questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Ieri, a Mexico City, l’anteprima mondiale di Noah

Attualità, Personaggi

11/03/2014

Ieri a Mexico City la prima proiezione pubblica in assoluto del colossal biblico Noah, in uscita la prossima settimana nei cinema americani. "Qualsiasi cosa vi aspettiate, siete fuori strada. E' un film molto, molto diverso." Con queste parole il regista Darren Aronofsky ha presentato il film alla sala gremitissima di Mexico City, mentre un migliaio di persone, in gran parte teen agers, affollava la piazza del Pepsi Center per vedere gli attori Logan Lerman,Jennifer Connelly e Douglas Booth, delusi per il mancato arrivo del protagonista del film Russell Crowe.

La scelta di Mexico City non è casuale, in quanto il paese è tra i più cattolici del mondo, ed inoltre rappresenta la punta di diamante del territorio latino-americano che conta la più grande comunità cattolica del mondo, con circa 480 milioni di individui. Le reazioni del pubblico sono state complessivamente miste, con un grande apprezzamento degli straordinari effetti visivi e con qualche perplessità sulla lentezza della parte iniziale, quella che peraltro mette a fuoco la figura di un personaggio tutt'altro che facile.

Bandito da alcuni paesi islamici, criticato da un'associazione cattolica integralista statunitense, inevitabilmente le pellicole a forte valenza religiosa, vedi Le tentazioni di Cristo di Martin Scorsese e La Passione di Cristo di Mel Gibson, suscitano reazioni molto forti e molto viscerali, anche se in questo caso il regista ha dichiarato di aver preso solamente lo spunto dalla vicenda biblica.
Noah uscirà il 10 aprile nei cinema italiani.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA