questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I Titani ancora al comando in Italia

Attualità, Box Office

26/04/2010

Mercato in discesa. Il bel tempo di domenica ha vinto sulla voglia di cinema. E' un dato di fatto che i primi week end di sole e di caldo vedono gli incassi scendere drammaticamente. A meno che non ci siano dei titoli così dirompenti da divenire prioritari su tutti gli altri possibili divertimenti. Su tutto ciò il 3D si conferma come il migliore antidoto al richiamo dell'open air. Infatti Scontro tra Titani con 1,593 milioni di euro si conferma come il film più visto del week end, arrivando a un totale di 5,8 milioni in dieci giorni. Grazie al 3D, visto che gli incassi del film provengono per circa il 90% dalle sale stereoscopiche. Esordisce in seconda posizione con 1.132.000 milioni di euro Matrimoni e Altri Disastri, che ottiene la migliore media per sala di circa 3.800 euro, risultato buono ma non eccelso, ma che lascia ben sperare per il passaparola.

Risultato discreto per Agora: 656.000 euro in circa 250 sale, alla media di 2700 euro per sala. Meno convincente l'incasso di 525.000 euro de La Città Verrà Distrutta all'Alba, quarto in classifica, decisamente al di sotto degli esordi del genere horror e con una bassa media per sala (1800 euro). Seguono tutti i titoli già usciti, ma ancora sulla breccia. L'uomo nell'ombra è quinto con 410mila euro ed un totale di 2,8 milioni, il piccolo fenomeno di Basilicata Coast to Coat è sesto con 375mila ed un totale di quasi 2 milioni. Green Zone è settimo ed a quota 2,4, Dragon Trainer è ottavo (5,5 milioni). Chiudono la top ten From Paris with Love (800mila euro complessivi) e Il cacciatore di ex (1,5 milioni). Misure straordinarie con Harrison Ford è trentatreesimo, con 7500 euro di incasso ed una media di 624 euro per sala. Anche i miti tramontano?

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA