questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I Taviani esclusi dalla corsa all’Oscar

Attualità, Eventi

21/12/2012

L'Academy ha annunciato una short list di nove film che andranno al ballottaggio per la cinquina dell'Oscar al miglior film straniero.

Purtroppo non c'è Cesare deve morire dei fratelli Taviani, nonostante l'Orso d'Oro vinto al Festival di Berlino ed il film italiano che concorreva tra i 72 titoli che complessivamente sono stati proposti all'Academy in questa categoria. 

A parte questa esclusione, i titoli che appaiono sono quelli ampiamente anunciati, a cominciare da Amour (nella foto) di Haneke, che quasi sicuramente vincerà, a meno che non venga rilanciato anche nelle categorie ufficiali come miglior film o miglio regia. Scontati il cileno No, il rumeno Oltre le colline, il norvegese Kon-Tiki, il francese Quasi Amici e lo svizzero Sister.

Grande escluso l'israeliano La sposa promessa.

Ecco l'elenco della short list

Austria: Amour - Michael Haneke


Canada: War Witch - Kim Nguyen


Cile: No - Pablo Larraín


Danimarca: A Royal Affair - Nikolaj Arcel


Francia: Quasi Amici - Olivier Nakache e Eric Toledano


Islanda: The Deep - Baltasar Kormákur


Norvegia: Kon-Tiki - Joachim Rønning e Espen Sandberg


Romania: Oltre le colline - Cristian Mungiu


Svizzera: Sister - Ursula Meier

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA