questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I soliti idioti ancora al top

Attualità, Box Office

14/11/2011

Anche con un calo del 50% rispetto allo scorso week end, I Soliti Idioti mantengono saldamente la vetta del box office con un incasso di  2.4 milioni di euro, ed una media per sala di oltre 4500 euro, per un totale di 8.5 milioni in dieci giorni di programmazione. Un vero fenomeno che potrebbe raggiungere il traguardo dei 15 milioni. In seconda posizione il fantasy epico Immortals, con 1,8 milioni, ed una media per sala di 5300 euro, un risultato decisamente molto positivo che rilancia anche il gradimento del formato 3D che negli ultimi tempi sembrava aver perso l'interesse del grande pubblico.
Terza posizione per Il Re Leone 3D, con 1.4 milioni di euro ed una media per sala di 4350 euro. Niente male per un film di diciassette anni fa.
Scende in quarta posizione con 1,1 milioni di incasso la commedia di Fabio De Luigi La Peggior Settimana della Mia Vita che totalizza 8.2 milioni.  Lezioni di Cioccolato 2 esordisce in quinta posizione con 683mila euro, seguito da  Il Cuore grande delle Ragazze di Pupi Avati con  632mila. Entrambe le pellicole registrano una media per sala di circa 2mila euro.
Ottima accoglienza per la commedia british One Day con Anne Hathaway e Jim Sturgess, in settima posizione con 430mila euro di incasso ed una media di 3mila euro per sala. Niente da fare per Le Avventure di Tintin: Il Segreto dell’Unicorno di Spielberg, che decisamente non ha incontrato il favore del pubblico italiano e scende in ottava posizione con  363.mila euro ed un totale di circa 3.5 milioni.
Eccellente tenuta per il dramma familiare-pugilistico Warrior, che in dieci giorni sfiora il milione di euro, mentre Pina 3D di Wim Wenders chiude in bellezza la classifica con una media per sala di oltre 3700 euro. Delusione per gli altri due titoli italiani esordienti Il paese delle spose infelici  I Primi della Lista, che non riescono ad entrare in classifica.

Scritto da Piero Cinelli
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA