questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I robot di Reel Steel dominano il box office Usa

Attualità, Box Office

10/10/2011

Due ottimi esordi ed una tenuta eccellente per gli altri titoli, è questo il messaggio positivo che arriva dal box office americano di questo fine settimana. I due esordienti di segno opposto sono il blockbuster da 120 milioni di dollari Reel Steel e l'emozionante film politico di George Clooney Le Idi di marzo, costato invece 12 milioni di dollari. Entrambi hanno centrato, almeno in questo primo round, il bersaglio.
Real Steel  con protagonisti Hugh Jackman e Evangeline Lill,  conquista  senza fatica il box office americano con 27.3 milioni di dollari, ed una media per sala di circa 8mila dollari. Il film di Shawn Levy deve ancora fare molta strada per pareggiare i conti, ma secondo le stime sta riportando in sala, dopo un digiuno di un paio di mesi, il target dei giovanissimi, che notoriamente è quello più redditizio, pertanto gli analisti non hanno nessun dubbio sul risultato finale di questa pellicola.

In seconda posizione  Le idi di marzo, quarta regia di George Clooney, e film d'apertura della 68ma Mostra del Cinema di Venezia, che ha realizzato 10.4 milioni di dollari, una cifra che sembra essere una costante per i film di Clooney: Michael Clayton con protagonista Clooney ha esordito con 10.3 milioni, per totalizzarne 50 a  fine corsa, un risultato che sicuramente non dispiacerebbe all'attore-regista che in questo caso è anche produttore del film.
I delfini scendono in terza posizione, confermando comunque di saper nuotare sempre molto bene: A Dolphin Tale, alla terza settimana di programmazione, ha incassato 9.1 milioni perdendo solo il 34% degli incassi, e totalizzando 49 milioni. Incollato a distanza ravvicinato l'altro titolo 'buonista' Moneyball, quarto con 7,5 milioni e con totale identico al precedente (49 milioni).  Al quinto e sesto posto altri due film dai risultati in fotocopia, e piuttosto deludenti. In quinta posizione 50/50 di Joseph Gordon-Levitt che incassa altri 5.5 milioni per 17.3 in dieci giorni, seguito da Courageous con 4.6 milioni ed un totale di 15.9 in sempre in dieci giorni.
Scende in settima posizione, dall'alto degli 86 milioni giù cumulati, Il Re Leone 3D, seguito dal thriller Dream House, che nonostante un cast artistico prestigioso (regia di Jim Sheridan e protagonisti Daniel Craig e Rachel Weisz) in due settimane sfiora a mala pena i 15 milioni. Chiudono la top ten What's Your Number  che in due settimane si ferma a 10.3 milioni ed il thriller Abduction, con protagonista Taylor Lautner, che dopo aver totalizzato 23 milioni in tre settimane sta per uscire dalla carta.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA