questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I prossimi film di Russell Crowe

Attualità, Personaggi

07/04/2014

Lo scorso Febbraio lo abbiamo visto al cinema nel romantico Storia d’Inverno di Akiva Goldsman, accanto a Colin Farrell e Jessica Brown Findlay e dal 10 Aprile, Russell Crowe torna sul grande schermo come protagonista di Noah, il grande kolossal di Darren Aronofsky che ha suscitato qualche polemica da parte dei paesi medio orientali e di una parte di cattolici, ma ha conquistato la critica internazionale. Russell Crowe interpreta Noè, l’uomo scelto da Dio per intraprendere una missione epocale di salvezza, prima che un diluvio apocalittico distrugga il mondo. Nel cast anche Jennifer Connelly, Logan Lerman, Emma Watson, Ray Winstone ed Anthony Hopkins

Dopo l’ indimenticabile ruolo del 2000 ne Il Gladiatore, per la regia di Ridley Scott, e quello di John Nash in A Beautiful Mind di Ron Howard, che gli sono valsi entrambi un Oscar come Miglior Attore, Crowe torna al cinema con un ruolo forte ed intenso che si preannuncia di grande impatto emotivo e fisico. “Sono passati migliaia di anni e la storia di Noè è ancora viva dentro ognuno di noi. È un uomo che da solo deve fronteggiare un'enorme responsabilità. Anche se a nessuno di noi è richiesto un impegno così grande, oggi siamo un po' tutti Noè, testimoni consapevoli di un mondo che sta morendo. Come lui dobbiamo iniziare a muoverci, a fare del nostro meglio partendo dal basso, rispettando ad esempio la natura che ci circonda. E poi, questo film è una bellissima storia familiare, in cui giovani e meno giovani possono rispecchiarsi” ha dichiarato l’attore in una recente intervista per La Repubblica.


Dopo Noah, i prossimi progetti dell’attore australiano prevedono un film diretto da Eli Roth, Harker, in cui un detective cerca di catturare il celebre vampiro Dracula per conto di Scotland Yard in Inghilterra. Vista la natura del lavoro di Roth, possiamo immaginare che il film avrà un’impronta vicina al genere horror, anche perché in un primo momento la regia di questo film era stata affidata allo spagnolo Jaume Collet-Serra che poi ha rinunciato per altri impegni. Ancora non è stato confermato, ma Crowe potrebbe interpretare proprio il re dei vampiri, riuscite ad immaginarlo nel ruolo? Come molti suoi colleghi, anche Crowe sta per debuttare dietro la macchina da presa con il film The Water Diviner che sta girando attualmente in Australia. Per la sceneggiatura di Andrew Knight ed Andrew Anastasios, questo film è un dramma storico ambientato dopo la Prima Guerra Mondiale e raccont la storia di un padre australiano che approda in Turchia per ritrovare i suoi tre figli, presunti dispersi dopo la battaglia di Gallipoli. “Una storia di amore, fede e coraggio che esplora la natura conflittuale e imprevedibile della guerra e del cuore umano” recita la sinossi ufficiale pubblicata dal team artistico del film.

“E’ stato fatale pensare a lui leggendo la sceneggiatura. Per fortuna è andata bene: gli è piaciuta molto la storia e apprezza il mio lavoro…” ha dichiarato il regista italiano Gabriele Muccino che sta girando negli Stati Uniti il suo nuovo film Fathers and Daughters. Infatti Russell Crowe sarà il protagonista principale di questo quarto film americano di Muccino, insieme ad Amanda Seyfried, Diane Kruger e Aaron Paul. Crowe vestirà i panni di uno scrittore premio Pulitzer vedovo e padre, reduce da un esaurimento nervoso che lo ha portato ad avere alcuni disturbi mentali che non rendono semplice la sua vita e le sue relazioni con gli altri. La figlia si trasferisce a New York, portando con lei tuttavia le ferite di un’infanzia difficile e del rapporto difficile con il padre malato. Muccino si è dichiarato soddisfatto della presenza di Russell Crowe nel suo film, poiché lo ritiene “perfetto per il ruolo, in questa storia che è un dramma intenso, straziante ed esaltante al tempo stesso”. L’arrivo del film nelle sale dovrebbe essere nel 2015.

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA