questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I prossimi film di Robert De Niro

Attualità, Personaggi

14/10/2015

Stai parlando con me?” Superati i 70 anni Robert De Niro è ancora uno dei miti del grande schermo seguito da generazioni di fans con una carriera longeva e di successo, che dai gangster movie e thriller si è spostato verso la commedia senza perdere il talento e il carisma. Il 15 Ottobre l’attore è al fianco di Anne Hathaway ne Lo Stagista Inaspettato, il nuovo film di Nancy Meyers, regista di What Women Want e L’Amore non va in Vacanza.Interpreta Ben Whittaker, un settantenne pensionato che ha scoperto che in fondo la pensione non è come immaginava e decide così di sfruttare la prima occasione utile per rimettersi in pista. Così viene preso come stagista anziano in una società di moda che vende abbigliamento online e, nonostante le diffidenze iniziali, dimostrerà alla direttrice di essere una valida risorsa per l'azienda e tra i due nascerà un'inaspettata sintonia. Una delicata autoironia e il gioco di espressioni che lo rende un grande attore da sempre, sono fondamentali per rendere questo film una commedia divertente ed emozionante. Dopo questa riuscita collaborazione con Anne Hathaway, De Niro lavorerà con un’altra giovane attrice, Jennifer Lawrence.

Il 14 Gennaio 2016 infatti arriverà nelle sale italiane Joy, il film diretto da David O. Russell in cui saranno presenti anche Bradley Cooper ed Edgar Ramirez, per raccontare la storia turbolenta di una donna e della sua famiglia attraverso quattro generazioni. Tradimento, inganno, perdita dell'innocenza e pene d'amore sono gli ingredienti di questa intensa ed emozionante storia sul diventare punto di riferimento sia nella vita privata sia nell'ambito professionale, scontrandosi con un mondo del lavoro che non perdona. Gli alleati diventano nemici e i nemici diventano alleati, sia dentro che fuori la famiglia, ma il lato più intimo di Joy e la sua fervida immaginazione la aiutano a superare i problemi con cui si dovrà scontrare.

Per rimanere in ambito della commedia, Dan Mazer ha scelto Robert De Niro per il suo film Dirty Grandpa che già dal titolo sembra suggerire il ruolo dell’attore che dividerà la scena con Zac Efron. Il film racconta la storia di un rigido nipote in procinto di sposarsi che viene ingannato nell’accompagnare il suo lascivo nonno, ex generale militare da poco vedovo. Molti esponenti del pubblico e della critica non sembrano contenti della veste comica e divertente di De Niro e hanno criticato le sue scelte più recenti, ma in realtà l’attore è sempre aperto ad ogni genere, forse perché ama il cinema in tutte le sue forme e lo prende come un semplice divertimento e una passione che gli permette di sperimentare vari lati della sua personalità. Perché ammettiamolo, De Niro fa piangere, ridere, tremare le gambe dalla paura o commuovere e questo è possibile solo per un attore con la A maiuscola. Infatti tra i suoi prossimi progetti c’è anche il biopic Ferrari previsto in sala per il 2016, in cui egli sarà il celebre pilota ed ingegnere Enzo Ferrari nel periodo della sua vita che va dal 1945 al 1980. Il regista Martin Scorsese lo ha coinvolto inoltre nel suo The Irishman che porta sullo schermo la storia di Frank Irishman Sheehan, un veterano della Seconda Guerra Mondiale che uccise il sindacalista Jimmi Hoffa e pare abbia avuto a che fare con l’omicidio di Kennedy. Nel cast del film ci saranno anche Al Pacino e Joe Pesci e il film riunisce la coppia professionale Scorsese - De Niro dopo i successi come Quei Bravi Ragazzi, Casinò e Cape Fear - Il Promontorio della Paura

Infine Robert De Niro sarà nel cast di The Wizard of Lies diretto da Barry Levinson, al fianco di Michelle Pfeiffer e Alessandro Nivola. Non lo vedremo al cinema, ma in tv e l’attore sarà Bernie Madoff, arrestato nel 2008 con l’accusa di aver truffato i suoi clienti causando un buco pari a circa 50 miliardi di dollari. Quindi i fans di De Niro possono stare tranquilli, perché i suoi prossimi film già resi noti accontentano un pubblico di tutti i gusti senza apparenti limiti o ruoli ripetitivi.

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA