questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I prossimi film di Keanu Reeves

Attualità, Personaggi

09/03/2014

Keanu Reeves, l’indimenticabile Neo di Matrix, il romantico Alex de La Casa sul Lago del Tempo e l’enigmatico e smarrito protagonista insieme ad Al Pacino de L’Avvocato del Diavolo, si è preso una lunga pausa dal cinema, almeno per quanto riguarda la professione di attore. Infatti Reeves ha firmato nel 2012 un interessante documentario, intitolato Side By Side, in cui ha analizzato gran parte degli aspetti della produzione cinematografica, discutendo in particolare del rapporto tra i registi e la pellicola, che sta piano piano scomparendo per lasciare spazio al digitale. Come altri suoi colleghi, è stato incantato dal mondo che esiste dietro la macchina da presa, e il suo debutto alla regia sarà il film L’Uomo del Tai Chi, un action movie ambientato in Cina, ricco di arti marziali e combattimenti, che ancora non ha una data di uscita italiana confermata. Tiger Chen interpreta un giovane ambizioso accompagnatore turistico a Pechino, che nel tempo libero è un astro nascente delle arti marziali, con gli allenamenti presso il Ling Kong Tai Chi. 

Mentre le notizie su questo film non sono ben definite, il 13 Marzo vedremo Keanu Reeves in 47 Ronin di Carl Rinsch, un film che racconta la storia di un gruppo di samurai del 18° secolo, che partono per vendicare la morte del loro maestro e sacrificano tutto per essere sicuri di raggiungere il loro obiettivo. Il film unisce componenti fantasy con battaglie, passione e vendetta e l’attore americano interpreta Kai, un emarginato sociale che si avvicina al leader del gruppo per poi unirsi alla missione. Il legame di Reeves con il mondo e la cultura orientale è noto già da tempo, ma questo ritorno sul grande schermo con un’avventura fantasy 3D ispirata ad un antico racconto giapponese, incorona questo rapporto una volta per tutte. 

Tuttavia il 2014, per il momento, prevede anche altri progetti per l’attore, come il thriller John Wick, diretto da David Leitch, in cui Reeves veste i panni di un ex assassino su commissione, in cerca di vendetta, che si risveglia nella sua Mustang del 1969. Insieme a lui nel cast Michael Nyqvist, Adrianne Palicki e Dean Winters. Dal thriller al drammatico, l’attore sarà protagonista di Bill & Ted 3, del regista Dean Pariscot, con Alex Winter, per riportare sul grande schermo quel franchise degli anni ’80 e inizio anni ’90, poco conosciuto in Italia, in cui due studenti ricevono la visita di un uomo che viene dal 26° secolo che li aiuta a viaggiare nel tempo e superare un esame di storia. “Stiamo cercando di capire come riunire i personaggi di Bill & Ted per fare un altro film. Amo quei due personaggi, lo spirito del film e mi sono divertito a lavorare con Alex Winter. Inoltre, io e Alex siamo ancora amici” ha dichiarato l’attore.

Dopo il celebre Speed e La Casa sul Lago del Tempo, Keanu avrebbe espresso il desiderio di lavorare ancora una volta con Sandra Bullock, che sta vivendo un periodo intenso della sua carriera con la recente partecipazione a Gravity di Alfonso Cuaron. Per il momento ancora non ci sono notizie su questa collaborazione, ma anche per Reeves ritorna il mondo della fantascienza con Passengers di Brian Kirk, previsto per il 2015. Il film è ambientato nel futuro, su una navicella spaziale durante un viaggio secolare interstellare verso un nuovo pianeta. Dei vari passeggeri immersi nel sonno criogenico, per un errore del computer, solo uno si sveglia 90 anni prima della data stabilita. Ma, con la triste prospettiva di invecchiare e morire da solo, sveglia una donna, interpretata da Rachel McAdams

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA