questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I prossimi film di Julianne Moore

Attualità, Personaggi

17/11/2014

Julianne Moore è una delle attrici di Hollywood con maggior talento degli ultimi anni, ed è sorprendente che non abbia ancora ricevuto un premio Oscar per una delle sue toccanti e sconvolgenti interpretazioni. Basti pensare al recente ruolo della madre di Carrie, una fanatica religiosa, possessiva e disturbata, al fianco di Chloe Grace Moretz, o nella commedia I Ragazzi Stanno Bene di Lisa Cholodenko, dove interpreta una madre omosessuale che porta avanti una famiglia moderna nelle periferia di Los Angeles. O la sua interpretazione nell’intrigante Chloe - Tra Seduzione e inganno al fianco di Amanda Seyfried, e nel melodramma A Single Man di Tom Ford, in cui è protagonista insieme a Colin Firth per raccontare la storia di un professor universitario che perde il compagno in un incidente e la vecchia amica Charley, insieme ad uno studente, lo rimette in piedi.

Il prossimo 20 Novembre ritroveremo l’attrice nei panni del Presidente Alma Coin nel nuovo capitolo della celebre saga Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1. Diretto da Francis Lawrence, questo film racconta una nuova parte della storia ambientata nel Distretto 13, dove i giochi sono stati eliminati per sempre e la Presidente Coin e i suoi amici, supportano Katniss che, nel ruolo di Ghiandaia Imitatrice, parte per salvare Peeta dal controllo del Presidente Snow. “E’ un film che parla di speranza. E i personaggi si sentono così, pronti a sperare. Parla anche di potere, potere personale. Del singolo” ha dichiarato la Moore in una recente intervista. Ormai legata al fortunato franchise, Julianne Moore sarà presente anche nel prossimo Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 2, il capitolo finale della saga, atteso nelle sale per il 2015. Restando lontani dai blockbuster, l’attrice la ritroviamo nel cast di Still Alice, il film toccante e drammatico di Richard Glatzer, presentato in anteprima al Festival Internazionale del Film di Roma, che arriverà al cinema prossimamente. Julianne Moore è Alice Howland, una famosa linguista, molto rispettata e stimata nelle Università degli Stati Uniti, che ha una bella famiglia e successo nel lavoro, fino a quando non comincia a dimenticare alcune parole. Dopo una visita da uno specialista, scopre di avere una forma precoce di Alzheimer e la sua vita cambierà per sempre. Il rapporto con la figlia Lydia, interpretata da Kristen Stewart, è il vero motore del film, che racconta la lotta di questa donna contro la malattia, per non perdere la sua identità e la sua vita.

Tra i prossimi progetti dell’attrice inoltre c’è Maggie’s Plan, il nuovo film di Rebecca Miller, in cui sono presenti anche Clive Owen e Greta Gerwig. Basato sul romanzo di Karen Rinaldi, il film racconta la storia di una giovane donna che prova a farsi strada a New York, per una commedia romantica al femminile, da una sceneggiatura firmata dalla stessa regista. Le riprese si stanno svolgendo attualmente a New York. Dopo aver lavorato con la Stewart, Julianne Moore torna sul set con un’altra giovane attrice, Ellen Page, per il film Freeheld, di Peter Sollett. Tratto da una storia vera e basato sul documentario di Cynthia Wade, il film racconta di una storia d’amore tra una meccanica del New Jersey e la sua fidanzata poliziotta Laurel Hester, che combattono per vedere riconosciuti i propri diritti, in seguito alla diagnosi di una malattia terminale di quest’ultima.

Infine nel 2015 arriverà nelle sale The Seventh Son, il film di Sergey Bodrov, ispirato al libro “L’apprendista del mago” di Joseph Delaney. L’attrice torna così al fantasy, insieme a Jeff Bridges, Ben Barnes e Kit Harrington, per la storia dell’apprendista Thomas, costretto ad imparare ad esorcizzare fantasmi, catturare streghe e imprigionare bogara da un potente stregone, fino a quando il suo apprendistato si trasforma in un’avventura terribile che lo porta a liberare Mamma Malkin, la strega più malvagia della Contea. 

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA