questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I prossimi film di Jude Law

Attualità, Personaggi

25/05/2014

Hey Jude” cantavano i Beatles e, proprio quella canzone ha ispirato i genitori per la scelta del nome. L’affascinante e versatile Jude Law torna sul grande schermo il 29 Maggio con la dark comedy Dom Hemingway, diretta da Richard Shepard e distribuita dalla 20th Century Fox. L’attore inglese interpreta un ladro intelligente, ruffiano ed egocentrico, che, dopo aver passato ben dodici anni ciuco in prigione, vuole riprendersi quello che gli spetta, insieme al partner Dickie. Dopo aver passato molti anni a proteggere il suo capo Mr. Fontaine, tenendo la bocca chiusa, Dom cerca di contattare la figlia che non vede e non sente da molto tempo, ma in poco tempo ritorna alle vecchie abitudini, inghiottito dal vecchio mondo che ha fatto sempre parte della sua vita, per regolare un debito in sospeso. 

Solo un mese fa abbiamo visto Law tra i protagonisti del surreale e colorato Grand Budapest Hotel di Wes Anderson, e la sua carriera presenta una varietà di ruoli interessanti, romantici, pericolosi o simpatici. Dopo un inizio tra piccolo schermo e palcoscenici teatrali, il giovane Jude esordisce sul grande schermo con il film indipendente Wilde, di Brian Gilbert nel 1997, insieme ad Orlando Bloom e Vanessa Redgrave, un ruolo che desta l’interesse di Clint Eastwood che lo sceglie per il suo film Mezzanotte nel giardino del bene e del male, nello stesso anno. 

Tra i suoi progetti futuri, dal punto di vista professionale, c’è una commedia di Paul Feig, intitolata Spy, in cui Law reciterà insieme a Melissa McCarthy, Jason Statham ed Allison Janney e l’uscita è prevista per il 2015. Al centro della storia una versione femminile di 007, che la Fox ha in mente di trasformare in un franchise di successo ma ancora non si hanno dettagli sulla trama ufficiale. Il regista Kein Macdonald (L’Ultimo Re di Scozia, State of Play) invece porterà Jude Law negli abissi in Black Sea, trasformandolo in un Capitano di sottomarino, egoista e avido, che fa un patto con un misterioso sostenitore per cercare un sottomarino affondato nel Mar Nero dai tempi della Seconda Guerra Mondiale. Egli organizza una squadra di marinai per l’impresa, ma la caccia al tesoro è sempre più pericoloso mano a mano che ci si avvicina all’obiettivo. Nel cast anche Scoot McNairy, Ben Mendelson, Karl Davies e Daniel Ryan. 

Dopo Grand Budapest Hotel, il regista Wes Anderson vuole coinvolgere Jude Law anche nel suo prossimo progetto, ancora senza titolo, nel quale sono previsti anche Johnny Depp, Bill Murray, Edward Norton e Jeff Goldblum. Questo progetto, tuttavia, è ancora agli inizi e non ci sono molti dettagli a riguardo. Infine il giovane attore reciterà in Genius di Bill Pohlad con Nicole Kidman e Colin Firth, film drammatico previsto per il 2015. La storia, basata sulla biografia scritta da A.Scott Berg, Max Perkins: Editor of Genius, è quella dell’editore Max Perkins che ha lavorato con autori leggendari come F. Scott Fitzgerald, Thomas Wolfe ed Hemingway. In particolare il regista si soffermerà sulla relazione tra Perkins e il giovane Thomas Wolfe. La sceneggiatura è firmata da John Logan e Law sarà lo scrittore e poeta statunitense Thomas Wolfe, mentre la Kidman vestirà i panni di Aline Berstein, il suo interesse amoroso. Strano scherzo del destino riunire sulla scena la Kidman e Jude Law, dopo che un loro presunto flirt ha messo fine, in teoria, al matrimonio dell’attore con l’attrice Sadie Frost nel 2003.

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA