questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I prossimi film di Ewan McGregor

Attualità, Personaggi

16/02/2015

Classe 1971, l’attore inglese Ewan McGregor ha conquistato il pubblico con l’irriverente Trainspotting di Danny Boyle nel 1996, anche se il suo debutto sul grande schermo è legato al film Piccoli Omicidi tra Amici del 1994, diretto sempre dallo stesso regista, che ha avuto l’onore di scoprire questo talento che ancora oggi mantiene in alto la sua carriera. Molte delle sue fans femminili sono state conquistate dal suo ruolo nel romantico e visionario Moulin Rouge di Buz Lurmann, in cui McGregor recitava al fianco di Nicole Kidman per una storia d’amore struggente e magica. Ha avuto poi la fortuna di interpretare il mitico Obi Wan Kenobi nel più recente Guerre Stellari con l’ Episodio 1 - La Minaccia Fantasma nel 1999 e i due film successivi della nuova trilogia. Tim Burton lo ha voluto protagonista del suo suggestivo Big Fish e Ron Howard lo ha coinvolto nel blockbuster Angeli e Demoni al fianco di Tom Hanks, mentre tra i suoi progetti più recenti lo abbiamo visto ne Il Pescatore di Sogni di Lasse Hallstrom e nel drammatico The Impossible di Juan Antonio Bayona

Il prossimo 19 Febbraio ritroviamo Ewan McGregor nel simpatico Mortdecai, il film diretto da David Koepp che vede protagonista Johnny Depp nei panni del mercante d’arte Charlie Mortdecai. Egli ha un problema con la Regina alla quale deve qualche milione di sterline di tasse, e con la moglie Johanna, interpretata da Gwyneth Paltrow, che disprezza i baffi che da qualche tempo l’uomo ha voluto farsi crescere. Un giorno il servizio segreto inglese, guidato da Alistar Martland, gli chiede aiuto per recuperare un quadro di Goya molto importante, che è stato trafugato, e Mortdecai accetta l’incarico sperando così di sistemare il suo debito. Al suo fianco Jock, il suo braccio destro armato fino ai denti che prova a proteggerlo durante la sua missione e il suo viaggio in California. Sempre nel 2015, McGregor sarà protagonista del film drammatico Jane Got A Gun, diretto da Gavin O’Connor, con Joel Edgerton, Rodrigo Santoro e Natalie Portman. Per una sceneggiatura di Brian Duffield, il film racconta la storia di una donna il cui marito criminale torna a casa con otto proiettili in corpo. Pronta a tutto per salvare la sua famiglia e la sua proprietà, la protagonista ricontata un ex amante che non vede da anni, per aiutarla a prepararsi all’arrivo della banda criminale del marito, che vuole ucciderlo.

Presentato al Sundance Film Festival, il film Last Days in the Desert diretto da Rodrigo Garcìa, ritrova inoltre l’attore nei panni di Gesù in una rilettura laica e intimistica della Bibbia. “Al centro c'è il percorso che compie Gesù mentre il Diavolo lo tenta nel deserto” ha spiegato McGregor. "Ed è essenzialmente un'opera sul rapporto padre-figlio di cui mi sono innamorato”. Nel cast ci sono anche Tye Sheridan, Claran Hinds e Ayelet Zurer, ma ancora non è stata confermata la data di uscita in Italia. Ewan McGregor sarà invece una spia internazionale nel thriller Il Nostro Traditore Tipo di Susanna White, al fianco di Damian Lewis, Stellan Skarsgard, Naomi Harris e Jeremy Northam. Ambientato tra Londra, Parigi, Mosca e Tangeri, questo film inglese basato sul romanzo di John Le Carrè, racconta la storia di una coppia che aiuta un milionario russo ad abbandonare lo spionaggio inglese. Infine nel 2016 Ewan McGregor sarà protagonista del film d’azione American Pastoral, diretto da Philip Noyce, con Dakota Fanning e Jennifer Connelly. Si tratta dell’adattamento cinematografico del libro omonimo di Philip Roth, che racconta l’avventura dell’uomo d’affari ebreo Seymour “Swede” Levov, che vive a Newark, e si ritrova la sua vita sconvolta da eventi politici anni ’60 sotto la presidenza di Lyndon B. Johnson.

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA