questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I prossimi film di Dane DeHaan

Attualità, Personaggi

05/10/2015

Fin dai suoi esordi sul grande schermo Dane DeHaan ha dato l’idea di una versione nostalgica ed ambigua di Leonardo DiCaprio. Quello sguardo di ghiaccio, il corpo esile ed una serie di espressioni che lo trasformano in un angelo o un diavolo nell’arco di pochi secondi, rendono l’attore americano classe 1986 uno dei giovani talenti di Hollywood più in vista del momento. Il suo primo ruolo da protagonista lo ricordiamo in Chronicle del 2012, dove interpreta un ragazzo che deve relazionarsi con dei superpoteri ricevuti all’improvviso in seguito ad un incidente. E, successivamente lo abbiamo ammirato in Lincoln di Steven Spielberg, Lawless, Come un Tuono con Ryan Gosling, e in Kill Your Darlings al fianco di Daniel Redcliffe, il celebre volto di Harry Potter. Ma la sua notorietà ha fatto un grande passo avanti quando è stato scelto come il nuovo Harry Osborne di The Amazing Spider-man al fianco di Andrew Garfield ed Emma Stone.

Dopo aver conquistato la critica e il pubblico alla scorsa edizione del Festival di Berlino, l’8 Ottobre Dane DeHaan arriva nelle sale italiane con Life, il film di Anton Corbjin in cui si misura con la difficile ed intensa interpretazione di James Dean, il mito del cinema morto giovane che ha lasciato un segno forte e sempre vivo. Il film, in cui sono presenti anche Robert Pattinson, Joel Edgerton e Alessandra Mastronardi, si concentra sull’amicizia tra Dean e Dennis Stock, un fotografo dell’agenzia Magnum che sogna la copertina della rivista LIFE mentre sopravvive facendo il paparazzo dei divi tra feste e locali esclusivi. Un giorno viene invitato al party di Nicholas Ray dove incontra James Dean, reduce dal film Gioventù Bruciata e La Valle Dell’Eden e tra i due si instaura subito un legame particolare e profondo. Sempre per il 2015 l’attore sarà nel film Tulip Fever diretto da Justin Chadwick, che consiste nell’adattamento cinematografico del romanzo di Deborah Moggach prodotto dalla Weinstein Company. Al centro la storia d’amore tra Sophia e un artista assunto dal marito per dipingere il suo ritratto e nel cast troviamo anche Alicia Vikander, Matthias Schoenaerts, Judi Dench e Christoph Waltz.

DeHaan si metterà alla prova anche con un musical per Ziggy, il film di Diesel Schwarze che racconta l’ascesa e la caduta di un artista che arriva a New York durante il boom della cultura di massa alla fine degli anni ’20 e si innamora di una potente magnate dei media, interpretata da Rooney Mara. Tra i prossimi progetti anche il nuovo film di Gore Verbinski, A Cure for Wellness, previsto al cinema per il 2016, che racconta la storia di un impiegato mandato a salvare il suo capo da una “wellness spa” europea, ma si rende conto di essere intrappolato poiché la struttura ha uno scopo più sinistro del provvedere alla salute dei propri clienti. Mia Goth sarà una paziente di lunga data ignara dei piani oscuri del direttore della spa e nel cast ci sarà anche Jason Isaacs. Infine anche Luc Besson ha richiesto la presenza di Dane nel suo prossimo film di fantascienza Valerian, un live action basato sul fumetto Valerian et Laurelin scritto da Pierre Christin e disegnato da Jean-Claude Mezieres dal 1967 al 2010. La storia segue un agente spazio temporale di nome Valerian e la sua partner Laurelin e nel cast troviamo anche Clive Owen e Cara Delevingne reduce da La Città di Carta.

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA