questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I prossimi film di Chris Evans

Attualità, Personaggi

23/03/2014

Lo sguardo sexy, il fisico scolpito e una sottile ma irresistibile ironia hanno permesso a Chris Evans di portare sul grande schermo un Captain America di successo, fin dal primo film Captain America: Il Primo Vendicatore nel 2009. La sua carriera di attore è iniziata un po’ in sordina, come gran parte dei giovani attori ventenni dal bell’aspetto che si ritrovano spesso a girare delle semplici commedie o dei film relativamente ridicoli. Fortunatamente Evans, dopo un debutto sul grande schermo con The Newcomers, seguito dalla commedia demenziale Non è un’altra stupida commedia americana, è stato coinvolto in progetti più interessanti come il thriller Cellular, Sunshine, Push, fino all’entrata nel magico universo Marvel dalla porta principale nel 2005 con I Fantastici 4. 

Entrare a far parte della grande famiglia Marvel è sempre un successo per un attore, poiché non si tratta più soltanto di interpretare un ruolo, ma di diventare un simbolo e l’incarnazione di un personaggio nato tra le pagine di un fumetto, amato da tanti fedelissimi e che la maggior parte delle volte, vive tra sequel e prequel per una certa quantità di progetti assicurati.

Circa un mese fa Chris Evans è stato protagonista al cinema com il film di fantascienza Snowpiercer del regista coreano Bong Joon-ho ispirato sempre ad un fumetto, e dal 26 marzo torna nei panni del super soldato Steve Rogers alias Captain America per il nuovo film Captain America: Il Soldato d’Inverno, diretto da Anthony e Joe Russo e ambientato dopo gli eventi catastrofici di New York in The Avengers. Nel cast anche Scarlett Johansson, Samuel L. Jackson, Sebastian Sten e le new entry Robert Redford e Anthony Mackie. Il film prepara il terreno per il prossimo film della Marvel, atteso per il 1 maggio 2015, The Avengers: Age of Ultron, diretto da Joss Whedon, che concluderà la seconda fase dell’universo cinematografico Marvel, composta da Iron Man 3, Thor: The Dark World, Guardians of Galaxy, Ant-Man e Captain America: The Winter Soldier. La trama del film ancora non è stata confermata, ma secondo IMDB, il governo degli Stati Uniti vuole smobilitare i Vendicatori, colpevoli di aver raso al suolo l’intera città, per lasciare spazio ad Ultron, un nuovo super soldato costruito tramite la tecnologia di Stark e sotto il pieno controllo del governo stesso. Quando il guerriero robot si rivolterà contro l’umanità, Iron Man e gli altri saranno costretti a tornare in azione per superare la prova più difficile di sempre.

Tuttavia, tra i progetti futuri di Evans, non ci sono solo i supereroi. Insieme a Michelle Monaghan, l’attore sarà protagonista della commedia A Many Splintered Thing di Justin Reardon, descritta come molto simile per impatto visivo a Il favoloso mondo di Amelie e (500) giorni insieme. La trama è incentrata su un giovane scottato da alcune disastrose relazioni avute in passato, che si innamora di una donna che frequenta eventi mondani, fingendosi un filantropo ad una cena di beneficenza. Peccato che il fidanzato di lei non apprezzi per nulla le attenzioni rivolte alla sua compagna, così Evans fingerà di puntare ad un rapporto platonico per poter avvicinarla. Per non farsi mancare nulla, il giovane attore americano debutterà anche dietro la macchina da presa, come regista di 1:30 Train, un film indipendente scritto da Ron Bass che racconta la storia d’amore tra un uomo, uno sfortunato sassofonista, e una donna, Eve, durante un viaggio in treno. Chris Evans sarà anche il protagonista, insieme ad Alice Eve per il ruolo femminile e le riprese del film sarebbero iniziate in autunno. Sicuramente siamo curiosi di vedere se il bell’eroe e fidanzatino d’America ha talento anche dietro la macchina da presa. Non ci resta che attendere!

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA