questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I prossimi film di Cate Blanchett

Attualità, Personaggi

02/12/2013

Bellezza eterea e nordica, l’attrice Cate Blanchett è australiana da parte di madre e texana da parte di padre, un militare degli Stati Uniti che è scomparso quando lei era appena una bambina. Questa brusca assenza nella sua vita, l’ha avvicinata al mondo dell’arte e della recitazione, ma la vera svolta che l’ha fatta innamorare del cinema è stato l’Egitto, il paese dove si è ritrovata dopo che il suo visto per l’Inghilterra era scaduto. Nel suo albergo stavano girando un film e l'hanno coinvolta come comparsa, segnando per sempre il suo avvenire. Cate Blanchett ha sempre dimostrato una versatilità invidiata ad Hollywood, regalando performance estremamente emozionanti e coinvolgenti in film drammatici e ispirati alla storia e alla vita reale come Veronica Guerin - Il prezzo del Coraggio, Elizabeth che le è valso un Golden Globe e una nomination agli Oscar, The Aviator per il quale ha portato a casa l’Oscar come Migliore Attrice non Protagonista. Ha preso parte anche a film più commerciali e successi al botteghino come Il Signore degli Anelli e il successivo Lo Hobbit, dove la troviamo nelle vesti eliche di Galadriel

In questi giorni è al cinema con l’ultimo film di Woody Allen, Blue Jasmine, in cui interpreta questa reginetta mondana di Park Avenue, moglie di Hal, un uomo d’affari che la vizia ma è anche un truffatore e un fedifrago. Il matrimonio finisce bruscamente e Jasmine si ritrova sull’orlo della bancarotta e di un esaurimento nervoso. Così si trasferisce a San Francisco e inizia una nuova vita con la sorella Ginger, che la avvicinerà di nuovo all’amore. “Il suo talento, la sua profondità hanno dato a Jasmine un'umanità che sulla carta non aveva, costringendo il pubblico a preoccuparsi per questa donna piena di difetti, pillole, alcol. Cate è la migliore della sua generazione. Ho sempre lavorato con le attrici migliori, Meryl Streep, Gena Rowland, Diane Keaton, Dianne Wiest. Tutte erano già magnifiche prima di conoscermi e lo sono state anche dopo” ha dichiarato Woody Allen in un’intervista a La Repubblica. Tra i prossimi progetti dell’attrice un film con un altro grande regista, Terrence Malick, che la dirige in Lawless, al fianco di Ryan Gosling, Rooney Mara, Christian Bale e Natalie Portman. Una storia di ossessione sessuale e tradimento in Texas, che ruota intorno a due figure, una maschile e una femminile, e parlerà di due triangoli amorosi che si incrociano. Come la maggior parte dei progetti di Malick anche questo film non ha ancora una data di uscita precisa e non si hanno molti dettagli sulle riprese e lo stato della post produzione. Il 13 Febbraio 2014 invece la Blanchett sarà nelle sale con The Monuments Men, il nuovo film diretto da George Clooney, adattamento dell’omonimo romanzo di Robert Edsel, con Matt Damon, Bill Murray e John Goodman. La storia è quella di un gruppo di storici dell’arte che, durante la Seconda Guerra Mondiale, rischiano la vita a caccia di tesori trafugati dai nazisti, girando per l’Europa. La Blanchett interpreterà una storica dell’arte che prende parte alla Resistenza Francese.

Il 19 Giugno 2014 arriva nelle sale italiane il film d’animazione Dragon Trainer 2, diretto da Dean De Blois e la Blanchett farà parte del cast vocale del film, insieme a Jonah Hill, Jay Baruchel e Craig Ferguson. L’attrice darà voce a Valka, una vigilante decisa a salvare i draghi catturati dal villain di turno. Il film è il secondo capitolo dell’epica trilogia di Dragon Trainer e la nuova avventura porta alla scoperta di una grotta di ghiaccio segreta, patria di nuovi e selvaggi draghi e del Cavaliere del drago. Hiccup e Furia Buia devono combattere per la pace e difendere ciò in cui credono. Continua poi la sua avventura con Peter Jackson e il personaggio di Galadriel nella trilogia nuova di Lo Hobbit, che la vedrà al cinema il prossimo 12 Dicembre 2013 con Lo Hobbit: La Desolazione di Smaug e il 17 Dicembre 2014 con il terzo capitolo Lo Hobbit: Racconto di un ritorno. Il regista Todd Haynes ha coinvolto Cate Blanchett nel film Carol, l’adattamento del libro di Patricia Highsmith The Price of Salt, che racconta i complessi rapporti tra due donne molto diverse nella New York degli anni ’50. Una ventenne, interpretata da Mia Wasikowska, lavora in un grande magazzino sognando una nuova vita, mentre l’altra, Cate Blanchett, è una donna vittima di un matrimonio triste e senza sentimento. Una storia di amore lesbo, affidata in un primo momento a John Crowley, le cui riprese sono iniziate a febbraio 2013, ma ancora non si conoscono dettagli sulla distribuzione e la data di uscita italiana.

Nel 2014 inoltre Cate Blanchett dovrebbe produrre e interpretare il film Cancer Vixen: A True Story per l’HBO, un film che racconta la storia di una vignettista di Glamour e il The New Yorker che vive a Manhattan e sta per sposarsi, quando le viene diagnosticato un cancro al seno ed è costretta a riesaminare la sua vita, senza perdere la vitalità. Trudie Styler e Celine Rattray della Maven Pictures dovrebbero essere produttori esecutivi e hanno incontrato alcuni sceneggiatori per adattare il materiale per il grande schermo. Nel 2015 invece, al momento, i due progetti che coinvolgono l’attrice sono i seguenti: Blackbird di David Mamet, un thriller alla Hitchcock in cui Janet, una donna a Los Angeles per il funerale del nonno, scopre che quest’ultimo lavorava segretamente come agente delle forze speciali americane. E Cinderella di Kenneth Branagh, film in live action sulla leggendaria favola scritta da Charles Perrault nel 1697 , previsto in uscita per il 13 Marzo 2015. Lily James sarà la protagonista, Richard Madden sarà il Principe e Cate Blanchett sarà la perfida matrigna Lady Tremaine. La sceneggiatura è firmata da Chris Weitz e le scenografie sono del nostro Dante Ferretti

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA