questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I prossimi film di Brad Pitt

Attualità, Personaggi

25/01/2015

Ha superato i 50 anni, ma Brad Pitt è sempre affascinante e si conferma ogni anno un attore di talento, estremamente versatile e convincente in ogni ruolo che si ritrova ad interpretare. Il prossimo 29 Gennaio lo vedremo sul grande schermo nel film di guerra Fury, diretto da David Ayer, ambientato nel periodo della fine della Seconda Guerra Mondiale. Wardaddy, un sergente dell’esercito americano, è la guida di un’unità formata da 5 soldati impegnati in una missione finale dietro le linee nemiche, quando la Germania è ormai collassata. Al fianco di Pitt nel cast troviamo Logan Lerman, Shia LaBeouf, Michael Pena e Josh Bernthal. La storia torna protagonista per il marito di Angelina Jolie con il film Pontius Pilate, pronto dalla Warner Bros, che racconta la storia del celebre soldato romano che, per la sua arroganza e inabilità, non riesce ad ottenere la fiducia dei suoi cittadini. Brad Pitt dovrebbe interpretare il ruolo principale di Ponzio Pilato in questo film ambientato nella Palestina dell’avvento di Cristo, che ha tutta l’aria di essere un biopic sul famoso prefetto romano, dai suoi primi passi in politica, fino alla crocifissione di Gesù, figlio di Dio. Scritto da Vera Blasi, questo nuovo dramma storico sarà diretto da Peter Webber. 

Dopo Unbroken, in questi giorni nelle sale italiane, Angelina Jolie ha già in cantiere il suo prossimo progetto come regista. Si tratta del film drammatico By the Sea, previsto al cinema entro il 2015 e ambientato nella Francia della metà anni ’70. Vanessa, un’ex ballerina e il marito Roland, interpretato da Brad Pitt, uno scrittore americano, viaggiano insieme per il paese fino a raggiungere una città di mare tranquilla, dove stringono amicizia con alcuni cittadini vivaci, come il gestore del bar e il proprietario di un hotel. Dopo Mr. & Mrs. Smith, la Jolie e il marito Pitt tornano a lavorare insieme in una specie di on the road impegnato. 

Il romanzo The Big Short: Inside The Doomsday Machine di Michael Lewis diventa un film, intitolato The Big Short, con il quale Hollywood torna a trattare il tema della finanza creativa dopo il successo de Il Lupo di Wall Street di Martin Scorsese. Adam McKay dovrebbe dirigere questo film che segue un gruppo di speculatori visionari che hanno capito cosa sta succedendo sul mercato prima della crisi mondiale del 2008 e ne hanno approfittato, facendo precipitare gli eventi e uscendone vincenti. Un cast stellare comprende, oltre a Brad Pitt, Christian Bale e Ryan Gosling nei ruoli principali di “eroi” difficili. Si parla da diversi mesi dell’atteso sequel World War Z 2 e Brad Pitt tornerà nei panni del protagonista del nuovo film diretto da Juan Antonio Bayona. Steven Knight è stato chiamato per lavorare sulla sceneggiatura, e l’arrivo in sala del film è previsto per l’autunno del 2016. Non si hanno ancora dettagli sulla trama, ma possiamo immaginare i ritmi e l’azione del primo capitolo. 

Infine l’attore sarà nel cast del film Go Like Hell di Joseph Kosinski, insieme a Tom Cruise. Dopo Oblivion, infatti, Cruise e Kosinski hanno espresso il desiderio di lavorare di nuovo insieme e questo film, basato sul libro Go Like Hell: Ford, Ferrari and Their Battle for Speed and Glory at Le Mans, racconta come Henry Ford II sia diventato un ingegnere e inventore della Ford, con l’aiuto del giovane visionario Lee Iacocca, e dell’ex campione di corse Carroll Shelby. I tre sono poi entrati nel mondo delle corse automobilistiche europee dove pochi avventurosi hanno buttato al vento la sicurezza e il buon senso. Hanno poi progettato, costruito e corso con una macchina che potesse battere quella di Enzo Ferrari alla 24 ore di Le Mans, la più prestigiosa e brutale corsa automobilistica del mondo a cui nessuna macchina americana aveva mai partecipato. 

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA