questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I progetti su Abraham Lincoln da Spielberg ad Eric Bana

Attualità

20/12/2010

Partiamo dal secondo annunciato che pare decisamente il più ‘alieno’. Come avrete capito, Eric Bana potrebbe interpretare il Presidente Abraham Lincoln, in un film adattatato dal libro di Seth Grahame-Smith, lo stesso autore di Pride and Prejudice and Zombies (che deve ancora arrivare nei cinema) con la regia di Timur Bekmambetov. Il titolo dovrebbe rimanere il medesimo del romanzo: Abraham Lincoln Vampire Hunter. Quindi niente a che vedere con il serissimo e storico biopic di Steven Spielberg, interpretato da Daniel Day-Lewis.

La storia del film con Eric Bana si presenta come una versione ‘alternativa’ piuttosto aggressiva e bizzarra della vita del 16° Presidente Americano, scritta a partire da un giornale segreto tenuto da lui medesimo e trasmesso per mezzo di un vampiro chiamato Henry Sturges. Costui avrebbe salvato Lincoln, quando era adolescente, dai canini di un suo omonimo, tra i due si sarebbe creata una fortissima amicizia, un grande legame tanto che Sturges avrebbe insegnato ad Abraham come cacciare e uccidere i vampiri.

Quindi, possiamo dedurre che, se accetterà, Eric Bana interpreterà un Lincoln in chiave Van Helsing, ma secondo The Wrap, l’attore australiano deve ancora incontrare il regista Timur Bekmambetov (Wanted) per discutere in maniera approfondita del progetto. Ulteriori interessanti informazioni sono che il film sarà prodotto da Tim Burton, con una uscita americana prevista per il giugno 2012.

Mentre per quanto riguarda il progetto di Steven Spielberg, possiamo dire che sono anni che il regista sogna di portare in sala l’icona delle icone d’America, ovvero Abraham Lincoln. Perso per strada Liam Neeson, il grande regista ha così trovato il suo Presidente in Daniel Day-Lewis. Basato sul best seller Team di Rivals, scritto dal Premio Pulitzer Doris Kearns Goodwin, e sceneggiato da Tony Kushner, Lincoln porterà in sala gli anni della Guerra Civile Americana e dell’abolizione della schiavitù, con le lotte politiche, interne alla sua maggioranza, portate avanti con forza da Abraham.

Finito War Horse, in uscita nei cinema americani il 28 dicembre 2011, e Tintin: The Secret of the Unicorn, in arrivo appena 5 giorni prima, ovvero il 23 dicembre 2011, Spielberg potrà quindi iniziare a realizzare uno dei suoi più grandi desideri a partire dall’autunno del prossimo anno, per uscire poi in sala nel 2012, e concentrarsi immediatamente sull’annunciato Robocalypse, pronto per il 2013. Quattro film di Spielberg nel giro di due anni? Esattamente.

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA