questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I migliori personaggi secondo Time Magazine. Conta più l’arte o l’emozione?

12/12/2008

Mentre con i Golden Globes si accende la corsa all'Oscar, il prestigioso Time Magazine riassume 'a modo suo' i 10 personaggi che hanno maggiormente influenzato il pubblico americano nel 2008. Una classifica assolutamente ibrida, dove la prestazione artistica è quasi secondaria rispetto all'impatto emotivo, o presunto tale, nei confronti del pubblico. Per motivi ben noti, oltre all''interpretazione magistrale, al primo posto troviamo Heath Ledger il joker di The Dark Knight - Il Cavaliere Oscuro, scomparso lo scorso gennaio. Al secondo una specie di redivivo Jean-Claude Van Damme in JCVD, un thriller francese low-budget, con un originale risvolto autoanalitico, con al centro una ex star del cinema coinvolta in una rapina in una banca, e con, secondo il Time Magazine, una memorabile sequenza di sei minuti in cui l'ex star belga si confessa direttamente davanti alla cinepresa. Al terzo posto Vlad Ivanov di 4 mesi, 3 settimanes, 2 giorni, un vero sociopatico nel drammatico film rumeno vincitore di un Premio a Cannes, che racconta l'aborto clandestino di una giovane studentessa, nella Bucarest di Ceaucescu. Al quarto il piccolo ed adorabile aborigeno Brandon Walters protagonista, accanto a Nicole Kidman e Hugh Jackman di Australia, l'unico pezzo autentico di realtà, in un colossal molto hollywoodiano, nonostante la latitudine. Al quinto posto Ben Burtt il doppiatore che ha dato la voce a WALL·E, il capolavoro della Disney-Pixar, che secondo i critici di Los Angeles è il 'miglior film del 2008'.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA