questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I Kingsman diventano americani nel sequel di Matthew Vaughn

Attualità, Personaggi

12/06/2015

Anche se Kingsman: Secret Service di Matthew Vaughn è focalizzato esclusivamente su eroi britannici, il film non è stato privo di influenze americane, come il personaggio cattivo di Samuel L. Jackson, e alcune scene chiave che hanno avuto luogo negli Stati Uniti. Se tutto va secondo i piani, però, sembra che l'America possa avere un impatto maggiore nel sequel, poichè il regista ha lasciato intendere che Kingsman 2 comprenderà nel cast anche un agente americano.

Matthew Vaughn ha recentemente preso parte ad una speciale sessione Q&A per Yahoo!, promuovendo l'uscita del Blu-ray di Kingsman: Secret Service e, in questa occasione, il regista ha fatto capire che impareremo a scoprire alcuni agenti americani Kingsman nel sequel. Nel primo Kingsman, ci viene presentata l'organizzazione clandestina del titolo come un gruppo esclusivamente britannico, ma l’entrata in gioco di un agente americano potrebbe essere un'idea interessante da prendere in considerazione. Potrebbe esser un americano che cerca di diventare un agente in Gran Bretagna, o l’esistenza di una succursale del gruppo in America.

Vaughn è attualmente al lavoro sulla sceneggiatura di Kingsman 2, ma non si sa ancora molto sulla regia del film perché egli non avrebbe confermato di voler tornare dietro la macchina da presa per il sequel. Ha spiegato: ”Devo sentirmi ispirato e che sto facendo qualcosa di diverso, spingendomi oltre i miei confini. I sequel di solito sono sulla stessa linea del film precedente. Sto cercando di reinventare come fare un sequel per il momento, ed è difficile. Io sono innamorato di questi personaggi, e voglio lavorare con loro ancora una volta, probabilmente rompendo la regola di tendere a non fare sequel”. Kingsman 2 dovrebbe arrivare nelle sale nel 2017.

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA