questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I grandi flop dell’estate

Attualità, Box Office

05/09/2015

L'Hollywood Reporter ha recentemente pubblicato la top 'flop' five dell'estate americana appena conclusa, ovvero i top title che sono andati peggio, con risultati disastrosi per le casse delle major che li hanno prodotti. In testa alla classifica Fantastic Four, uno dei più sonori disastri della Fox ed il peggior risultato nella storia della Marvel ed in generale nella storia dei supereroi, secondo solo al disatro di Catwoman

Costato125 milioni di dollari, ne ha incassati globalmente ad oggi 146,7. Per fare pari ne avrebbe dovuti incassare almeno il doppio. In Italia uscirà la prossima settimana, ma non si attendono miracoli. Perdite previste: Tra gli 80 e i 100 milioni di dollari

Secondo titolo della cinquina infame, Tomorrowland Il mondo di domani della Disney (uscìto in primavera anche in Italia) che nonostante la presenza di George Clooney nel cast ha incassato a fine corsa nel mondo poco più di 200 milioni di dollari a fronte di un costo stratosferico di 190 milioni, e copn una perdita stimata di circa 120 milioni. Il terzo flop in classifica è targato Sony, ed è il videoludico Pixels con incasso di 186 milioni e costo di 88, ed una perdita di circa 75.

Quarto titolo Aloha Sotto il cielo delle Hawaii, targato Warner, dove Bradley Cooper non è riuscito a fare il miracolo di American sniper:  costato $37 milioni, ne ha incassati 26,2. Perdite stimate: $65 milioni. Ultimo titolo, ma in questo caso stiamo parlando di un titolo piuttosto sofisticato, più adatto al pubblico europeo che a quello americano o peggio dei paesi emergenti, appena uscito in Italia e ancora in attesa di uscita in molti territori europei lo spy movie girato a Roma The Man From U.N.C.L.E. che fino ad oggi ha incassato 75 milioni a fronte di un budget di 75 milioni e con una stima di perdita potenziale per la Warner di circa 80 milioni.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA