questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I giorni dell’abbandono (e dell’amore_) - 500 giorni insieme

04/11/2009

500 giorni insieme (nei cinema dal 27 novembre distribuito dalla 20th Century Fox) racconta una storia d'amore tra due ragazzi conosciutisi in una società che produce biglietti di auguri: Joseph-Gordon Levitt, uno dei grandi nuovi giovani talenti del cinema americano, è Tom, un ragazzo timido che ha rinunciato al lavoro di architetto per scrivere biglietti destinati a tutte le occasioni. Zooey Deschanel, già apprezzata al fianco di Jim Carrey in Yes Man, è Summer Finn, in italiano chiamata Sole, 'eroina eponima' del titolo originale che anziché l'ecumenico 500 giorni insieme, punta sull'esistenzialista e introspettivo 500 Days of Summer, insistendo sul doppio gioco di parole al limite del cinema di fantascienza tra l'estate meteorologica associata idealmente all'amore e al nome della protagonista. L'incontro, l'amore, la passione, la disperazione di lui celebrata anche attraverso buffi filmini in bianco e nero che fanno il verso a Jean Vigo e Ingmar Bergman vengono raccontati in maniera asincronica, con un intrigante gioco di passaggio dal passato al futuro e viceversa. Divertente, ma soprattutto molto intelligente nella sua costruzione e nel suo sviluppo, 500 giorni insieme è un'insolita commedia romantica che racconta la nascita e la fine di un rapporto in cui vediamo sintetizzata e ripetuta la filosofia del protagonista che con un approccio tra il fatalista e il razionalista, crede di trovarsi dinanzi al grande amore della sua vita.

 


 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA