questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I Croods conquistano il pianeta

Attualità, Box Office

25/03/2013

In un mercato sempre più globalizzato I Croods raccolgono il testimone di Il grande e potente Oz e si preparano a 'mangiare la colomba' in tutto il mondo conosciuto. Uscito venerdì scorso in 47 territori, ha conquistato immediatamente la vetta degli incassi registrando 44,7 milioni di dollari in Usa, e 63,3 milioni di dollari negli altri territori per un totale worldwide di 108 milioni di dollari. Niente male per un week end d'esordio prepasquale che viene considerato come un antipasto rinforzato per un pranzo pasquale ancora più ricco. E' un ottimo risultato per la Dreamworks Animation, che ha già promosso I Croods a ftranchise, ma anche per la 20th Century Fox che distribuisce come prima volta il film in tutto il mondo.
Tornando agli incassi Usa c'è da registrare inoltre l'ottimo esordio di Attacco al potere - Olympus has fallen di Antoine Fuqua, un thriller che ipotizza un attacco alla Casa Bianca con sequestro del Presidente, interpretato da Aaron Echart e Gerard Butler che ha incassato 30,5 milioni di dollari.
Scende invece in terza posizione Il grande e potente Oz che incassa altri 22 milioni in Usa (per un totale di 177,5 milioni) e raggiunge la molto rispettabile cifra di 356 milioni di dollari a livello globale, facendo presagire un incasso finale di 500 milioni.
In quarta posizione ritroviamo il thriller The Call di Brad Anderson, con la bellissima Halle Berry alla cornetta, che incassa altri 8.7 milioni di dollari, per un totale di quasi 31 milioni in meno di due settimane. Esordisce invece solo in quinta posizione con 6.4 milioni la commedia Admission,diretta da Paul Weitz con Tina Fey e Paul Rudd protagonisti.
Non decolla nemmeno in Usa, dopo il deludente risultato italiano, Spring Breakers che dopo una prima uscita limitata in soli tre cinema, dove aveva ottenuto risultati strepitosi, è uscito in mare aperto in circa 1100 cinema, registrando circa 5 milioni di dollari. Continuano a deludere la strana coppia Jim Carrey e Steve Carell di The Incredible Burt Wonderstone (4,3 milioni per 17,4 milioni di dollari complessivi) e  il blockbuster da 200 milioni Il Cacciatore di Giganti (3 milioni nel week end per 59 milioni complessivi).

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA