questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

I consigli di Riccardo Scamarcio - Casa Lovero

Attualità, Clip

07/05/2014

Un ritratto della politica vista dal basso. Una curiosa esemplificazione di un diffuso qualunquismo e protagonismo politico, declinato in una singolare versione cimiteriale. Ma anche l'approfondito esame di una campagna elettorale di un paese, specchio lucido di quanto accade nel resto della nazione, tra colpi bassi e pochissimi voli, sfide spietate dove il senso del bene comune finisce per andare smarrito.

Il becchino per vocazione, immortalato dal documentario "Pinuccio Lovero - Sogno di una morte di mezza estate", ha conosciuto la fama per essere il beccamorto di Mariotto, in provincia di Bari, un paese in cui dal suo arrivo non è morto più nessuno per quasi un anno.
Così Pinuccio ha conosciuto la celebrità, grazie al Festival di Venezia e a tante apparizioni televisive. Ora, per riconquistare la tanto sospirata fama, Pinuccio ha individuato la strada più breve. Infatti, ha scelto di candidarsi alle elezioni comunali di Bitonto. Ha deciso di scendere in campo "santo", portando la politica cittadina nella sua area d'elezione, con un programma squisitamente "cimiteriale": più loculi e ossari per tutti, nuove fontane per i fiori, panchine per gli anziani e bagni per i disabili. Vestito da becchino, Pinuccio campeggia sui manifesti del paese e scorrazza da una parte all'altra per tastare la validità del suo programma elettorale.

Diretto da Pippo Mezzapesa con Pinuccio Lovero, Anna Pappapicco, Nicola Vendola. Dal 15 maggio al cinema.

Scritto da Primissima
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA