questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Guillermo del Toro sulla cima delle montagne della pazzia

Attualità

29/07/2010

E' ufficiale. Guillermo del Toro ha sciolto la prognosi. Il suo prossimo film sarà tratto dal grande romanzo di fanta-avventura di H.P. Lovecraft Le montagne della follia. Il film, prodotto da James Cameron, sarà girato in 3D. 

Le riprese di Mountains of Madness inizieranno non prima dell'estate del 2011, cosa più che comprensibile vista la preparazione di un progetto così impegnativo, tratto da un romanzo monumentale come quello di Lovecraft. Scritto nel 1931, il romanzo è ambientato in Antartide e racconta la storia di una spedizione scientifica che scopre nel sottosuolo antartico le vestigia di un'antichissima civiltà scomparsa da millenni, custodite da esseri provenienti da altri mondi, e tornati alla vita dopo millenni di ibernazione.

Il titolo si riferisce al livello psichico dei partecipanti alla spedizione, intrappolati in avventure terrorizzanti e senza apparente via di scampo. Il budget del film è di 130 milioni di dollari. "Con Mountains of Madness - ha dichiarato Del Toro - noi puntiamo a realizzare un progetto imponente, del costo di 130 milioni di dollari. Ricordo quando ho visto al cinema Alien. Il film mi ha sconvolto. Ho visto La cosa di John Carpenter, Shining di Kubrick. Questi erano kolossal in un genere in cui normalmente non vi sono kolossal".

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA