questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Guarda clip e trailer di Uomini che odiano le donne

22/05/2009

Il prossimo 29 maggio uscirà nelle sale uno dei film più attesi dell'anno: UOMINI CHE ODIANO LE DONNE (BIM distribuzione). Film tratto dall'omonimo romanzo di Stieg Larsson che sin dalla sua pubblicazione si è rivelato un caso letterario, raggiungendo addirittura la cifra vertiginosa di 650.000 copie vendute. Il fenomeno Larsson non è isolato in Italia, Uomini che Odiano le Donne è il libro più venduto in Europa nel 2008 e Millenium, la trilogia, ha venduto nel mondo oltre 10 milioni di copie. Gli altri due film della trilogia Millennium usciranno durante la prossima stagione: LA RAGAZZA CHE GIOCAVA CON IL FUOCO è previsto per l'autunno 2009 e il terzo ed ultimo LA REGINA DEI CASTELLI DI CARTA per la primavera 2010.

Quarant'anni fa Harriet Vanger è scomparsa da una riunione di famiglia sull'isola abitata dal potente clan dei Vanger, che ne sono anche i proprietari. Benché il corpo della donna non sia mai stato ritrovato, lo zio è convinto che sia stata assassinata e che l'autore del delitto sia un membro della sua stessa famiglia - una famiglia disfunzionale ma i cui membri sono legati da vincoli molto stretti. Per indagare sull'accaduto, lo zio  assume il giornalista economico in crisi Mikael Blomkvist e la hacker tatuata e senza scrupoli Lisbeth Salander.

Dopo aver collegato la scomparsa di Harriet a una serie di grotteschi delitti avvenuti una quarantina d'anni prima, i due investigatori cominciano a  dipanare una storia familiare oscura e sconvolgente. Ma i Vanger  sono gelosi dei loro segreti,  e Blomkvist e Salander scopriranno di cosa siano capaci per difenderli.

"Millennium" è tratto dalla trilogia di romanzi di Stieg Larsson, che hanno venduto oltre 8 milioni di copie in tutto il mondo. Purtroppo, Larsson non è vissuto abbastanza per vedere il successo del suo lavoro, essendo morto all'improvviso nel 2004, poco dopo aver consegnato il manoscritto all'editore svedese.

 

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA