questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Gli SWAT irrompono durante le riprese di World War Z

Gossip

12/10/2011

Brad Pitt non è un terrorista ma lunedì scorso, sul set del suo ultimo film World War Z, è stato trattato come tale. Una squadra speciale della polizia ungherese ha fatto irruzione durante le riprese sequestrando 85 armi da fuoco che dovevano essere utilizzate nelle scene. Erano per la maggior parte fucili automatici di tipo militare che dovevano essere non funzionanti e invece erano tutte armi vere e pronte a sparare. Se la squadra speciale non fosse intervenuta sul set di World War Z sarebbe potuta finire male: «Il trasporto di armi come queste è illegale, speriamo solo che non fossero destinate ad essere usate sul set» hanno dichiarato Hajdu Janos e Zsolt Bodnar, membri dell’unità speciale.

Fonte: usmagazine, vanityfair

Scritto da Patrizia Morfù
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA