questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Gli spot dorati del Super Bowl

Attualità, Eventi

20/01/2011

Mancano due settimane al Super-Bowl XLV, l'evento sportivo (e non) più seguito dell'anno della tv americana. E già sono stati ufficializzati i grandi sponsor cinematografici. E' ormai tradizione utilizzare la enorme platea televisiva del Super Bowl per lanciare in anteprima gli spot dei principali blockbuster dell'anno.  
Il costo del passaggio di uno spot tv di 30" per la finalissima del 6 febbraio di quest'anno si aggira sui 3 milioni di dollari. Ma di contro il SuperBowl offre la più vasta audience televisiva, con il record di 106 milioni di spettatori registrati l'anno scorso. A questo si aggiunge un effetto secondario molto forte, una specie di patente di blockbuster 'doc' garantita dal passaggio durante il SuperBowl. Quindi, nonostante i costi proibitivi, le major continuano a pianificare gli spot 'dorati' in occasione di questo evento.
Quest'anno la parte del leone la fa la Paramount, che ha comperato ben cinque spot (15 milioni di dollari) per Super 8 di J.J. Abrams, il terzo capitolo di Transformers: Dark of the Moon, il cartone di Gore Verbinski Rango, interpretato vocalmente da Johnny Depp, e le due pellicole super-eroiche della Marvel  Thor e Captain America: The First Avenger.
La Disney quest'anno si è limitata a comprare spazio per il quarto episodio dei Pirati dei Caraibi: On Stranger Tides, mentre Universal e DreamWorks lanciano il western di fantascienza Cowboys & Aliens, con la coppia Daniel Craig-Harrison Ford. Rango esce negli Stati Uniti il 4 marzo, Thor il 6 maggio, Pirati dei Caraibi 4 il 20 maggio, Super 8 il 10 giugno, Transformers il 1 luglio, Captain America il 22 luglio e Cowboys & aliens il 29 luglio. La Warner Bros e la Fox apparentemente non ci saranno, ma c'è ancora una settimana di tempo per decidere.
Oltre agli spot inseriti durante il Super Bowl, ci sono altri spot sul canale Fox che la trasmette prima e dopo la partita, con minore audience e oviamente con minori costi, ma comunque molto interessanti.
La Sony ad esempio ha comperato spazi nei programmi precedenti, per lanciare spot di Just Go With It (in uscita l' 11 febbraio), Battle: Los Angeles (13 marzo) e Priest (13 maggio), mentre Focus Features sempre nelle ore precedenti alla partita promuoverà The Eagle (11 febbraio). La Paramount infine, non contenta dei 5 spot in prime time, ha acquistato un altro spot dopo la partita per  Kung Fu Panda 2 (27 maggio).

Scritto da Piero Cinelli
Tag: super bowl
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA