questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Gli sceneggiatori di Captain America: Il Primo Vendicatore, parlano del sequel

Attualità

15/04/2011

Mancano tre mesi all'uscita worldwide di Captain America: Il Primo Vendicatore, cinecomic che la Marvel ha dedicato ad uno dei supereroi americani più amati. A parlare oggi sono Stephen McFeely e Christopher Markus, già autori degli scripts dei primi tre capitoli de Le Cronache di Narnia. Intervistati da Mtv i due hanno fatto alcuni accenni anche all'eventuale sequel. Eventuale perché è ovviamente nelle intenzioni della casa di produzione produrre uno o più film dedicati al supereroe (che apparirà anche ne I Vendicatori), ma tutto dipende da come il film verrà accolto al botteghino.

I due hanno comunque le idee chiare in proposito e sono difatti già al lavoro: nel secondo episodio, che vedremo dopo Iron Man 3 dunque nel 2013 inoltrato, il nostro eroe si troverà di nuovo nel passato (diversamente che ne I Vendicatori nel quale sarà nel presente), molto probabilmente nel mezzo della Seconda Guerra Mondiale contrariamente da quanto pensato da chi credeva che avremmo visto il supereroe nell'era contemporanea. La reazione del pubblico al primo film in ogni caso condizionerà la direzione della sceneggiatura.

In questo primo episodio diretto da Joe Johnston assisteremo alla genesi dell'eroe, quando il gracile Steve Rogers viene scelto per prendere parte ad una sperimentazione condotta dal Dr Abraham Erskine che lo trasforma in Captain America, super soldato con il compito di contrastare Teschio Rosso, terribile gerarca nazista addestrato da Hitler in persona. Al suo fianco l'amico Bucky e la bella Peggy Carter.

Per Chris Evans, qui protagonista, si tratta del primo ruolo importante dopo aver preso parte ai film sui Fantastici Quattro. Lo affiancano Hailey Atwell, Sebastian Stan, Stanley Tucci, Hugo Weaving, Dominic Cooper (che interpreterà il padre di Tony Stark/Iron Man) e Tommy Lee Jones. Distribuito dalla Universal, il film sarà nelle sale il 27 Luglio.

 

Scritto da Manuela Blonna
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA