questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Giornate professionali di cinema: 10 regole per fare innamorare apre il listino Lucky Red

Attualità

30/11/2011

(Sorrento) Si apre con la presentazione di 10 Regole per fare innamorare, la convention delle Giornate professionali di cinema della Lucky Red. Diretta da Cristiano Bortone, presente in sala insieme ad Andrea Occhipinti, la commedia giovanilistica sarà nelle sale il prossimo 9 Marzo. Occhipinti e Bortone hanno introdotto il protagonista Guglielmo Scilla, noto al grande pubblico con lo pseudonimo Willwoosh. Autentico fenomeno di Youtube, dove grazie al suo canale Gu Tube, raccoglie milioni di utenti ( strepitose le sue parodie di Twilight), l'attore è qui al primo ruolo da protagonista assoluto, affiancato da Vincenzo Salemme, Giulio Berruti e Teresa Pintore. La storia è quella di Marco, diciottenne alle prese con un amore irraggiungibile. Ad aiutarlo il padre Renato chirurgo estetico di successo e donnaiolo indefesso, che decide di impartirgli una serie di lezioni su come conquistare una donna...con le comiche conseguenze del caso. "Penso che sia una commedia adatta a tutti, che potrebbe ricordare Notte prima degli esami - afferma Bortone - piacerà ai giovani, ma grazie a Salemme, che non avete mai visto così, potrebbe attirare anche un pubblico più adulto".

Si prosegue poi con la presentazione del listino Lucky Red per il prossimo anno, introdotto da un divertente filmato con un montaggio di scene delle varie pellicole, ridoppiate per promuovere la casa di distribuzione. A Dicembre vedremo Emotivi anonimi, delicata commedia francese con la star incontrasta d'oltralpe, Benoit Poelvoord, visto in Niente da dichiarare e prossimamente anche ne Il mio peggior incubo. Ottima scelta quella di raccontare le vicende di una squadra di agenti di polizia francese con Polisse, nel cui cast figura anche il nostro Riccardo Scamarcio. 15 milioni di dollari di incasso in Francia, e vincitore del premio della giuria a Cannes, sarà nelle sale il 27 Gennaio. Altro campione di incassi in patria è Piccole bugie tra amici, le vicende di un gruppo di inseparabili che condividono un segreto. Dirige Guillaume Canet, mentre nel cast troviamo Marion Cotillard, e Benoit Magimel.

 Jason Statham e Robert de Niro sono invece alle prese con una storia d'azione e spionaggio in Killer Elite, tratto da una storia vera e con un Clive Owen nei panni del villain a quanto pare eccezionale. Lucky red non dimentica inoltre il thriller: vedremo Non avere paura del buio a Febbraio, con Katie Holmes e Guy Pearce, prodotto nientemeno che da Guillermo del Toro. Dal produttore del cult Rec arriverà invece il nuovo film di Jaume Balaguero, Bed Time: una giovane viene tormentata nel sonno da un misterioso killer...

Grande cinema con Wilde Salomè, dallo spettacolo teatrale di Al Pacino: l'attore si confronta con Oscar Wilde grazie anche al talento di Jessica Chastain. Il film è già stato presentato a Venezia con un evento speciale. Farà parlare di sè anche La chiave di Sarah, che sarà nelle sale il 13 Gennaio, a ridosso dunque del Giorno della memoria. Kristin Scott Thomas interpreta questo adattamento dal romanzo omonimo di Tatiana de Rosnay: una bambina e il suo segreto, sullo sfondo dell'orrore dell'Olocausto. Annunciato, ma purtroppo non mostrato, The place beyond the pines, che diretto da Derek Cianfrance, mette a confronto due divi di Hollywood in ascesa, Bradley Cooper e Ryan Gosling.

La presentazione si è conclusa con la proiezione di A few best men, che con il titolo Tre uomini e una pecora sarà nelle sale il 24 Febbraio. Diretto da Stephan Elliott e con Xavier Samuel (visto in Eclipse), nel cast insieme alla mitica Olivia newton John, è una spassosa commedia inglese: quattro amici per la pelle si recano in Australia per il matrimonio lampo di uno di loro con la figlia di un importante senatore. Mentre il giovane promesso sposo sembra deciso a mettercela tutta per far andare tutto liscio, i tre amici ne combinano di tutti i colori, furto di droga, equivoci grotteschi e...una pecora! I creatori sono gli stessi di Funeral Party, il che è una garanzia. Assolutamente consigliato!

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA