questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Giorgio Diritti vince il premio "La meglio gioventù’

23/10/2009

L'uomo che verrà di Giorgio Diritti, in concorso al Festival di Roma, ha vinto il premio 'La meglio gioventù' istituito dal ministero della Gioventù presieduto da Giorgia Meloni e assegnato al film in concorso a cui è stato riconosciuto il più alto valore educativo nei confronti dei ragazzi.

 

"Per aver raccontato in modo inedito una tragica pagina della nostra storia e per aver trasmesso, attraverso lo sguardo e la forza della piccola protagonista, lo spirito della solidarietà, il valore del coraggio, la speranza per il futuro".Questa la motivazione del riconoscimento assegnato dalla giuria presieduta dallo scrittore Federico Moccia.


"Dopo la fine del conflitto, la Guerra Fredda ha nascosto la verità in tante situazioni. Quel che poi è uscito ovviamente non restituisce la vita alle persone, ma forse questo film può riguadagnare la memoria comune del Paese". Così il regista commenta il suo ultimo lavoro (dal 29 gennaio in sala con Mikado) in cui racconta, attraverso le vicende di una fittizia famiglia e la piccola protagonista Martina (Greta Zuccheri Montanari) la strage di Marzabotto - Monte Sole, dove  il 29 settembre 1944 le SS scatenarono una rappresaglia senza precedenti, trucidando 770 civili, per lo più bambini, donne e anziani.

 

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA