questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Giffoni: i miei primi 40 anni

01/07/2010

Sette sezioni, 3000 giurati dai 3 ai 23 anni, anteprime importanti e soprattutto personaggi importanti e carismatici che sbarcheranno a Giffoni non per sfilare sul tappeto rosso, ma soltanto per incontrare i ragazzi e confrontarsi con loro. Talenti italiani e internazionali di prim'ordine, tanta musica e ancora tanta attenzione ai problemi sociali, ambientali, umani. "Un programma complesso nel quale ci sono il nostro cuore e la nostra passione". Con queste parole Claudio Gubitosi, direttore e creatore della storica rassegna per ragazzi, ha presentato questa quarantesima edizione.

Dal 18 al 31 luglio la manifestazione campana ospitera' una serie di anteprime nazionali, a cominciare da Sansone (Marmaduke) che uscira' nelle sale il 20 agosto, Cattivissimo me (Despicable Me) il film in 3D della Universal Pictures in uscita nelle sale italiane ad ottobre, il disneyano ''L'Apprendista Stregone'', rivisitazione in chiave moderna dell'episodio di ''Topolino in Fantasia'', con Nicolas Cage, Alfred Molina e Monica Bellucci.

Verranno inoltre mostrate sequenze in anteprima di alcuni dei film piu' attesi della stagione, come "Shrek'' e ''Vissero Felici e Contenti'' e ''Winx Club 3D - Magica Avventura''. L'amore: sara' il filo conduttore e tema del festival di quest'anno. Declinato in tutte le sue accezioni, il sentimento sara' il punto intorno al quale ruoteranno tutte le discussioni, gli incontri e le proiezioni dedicate ai ragazzi della giuria. Quest'ultima, composte da 3 mila giovani ("dai 3 ai 23 anni", come sottolineato da Gubitosi), dovra' guardare e giudicare 162 film tra lungometraggi e cortometraggi in concorso e fuori concorso.

La manifestazione si dividerà in due parti: una prima settimana, dal 18 al 23 luglio, riservata ai bambini dai 3 ai 12 anni, mentre una seconda, dal 23 al 31 luglio, indirizzata ai giovani dai 13 ai 23 anni. Sette le sezioni dei film in concorso, Elements +3 (3-5 anni), Elements +6 (6-9 anni), Elements +10 (10-12 anni), Generator +13 (13-15 anni), Generator +16 (16-18 anni), Sguardi Inquieti/Troubled Gaze (studenti universitari + adulti) e MyGiffoni (sezione dedicata ai film prodotti dalle scuole). A queste si aggiungono cinque sezioni fuori concorso: Comizi d’Amore (rassegna di film sentimentali italiani), Reload/Parental Control (le migliori produzioni per bambini e ragazzi della stagione 2009-2010), Shorts of Love (cortometraggi di animazione sul tema dell’amore), Diritto D’Amore (cortometraggi sui diritti umani) e - altra novità di quest’anno - Verso Sud (cortometraggi prodotti da giovani filmmakers ’meridionalì per origine o cultura).

Infine, gli ospiti. Tra gli italiani Claudia Pandolfi e Alessandro Preziosi, che il 18 luglio apriranno il festival; Emilio Solfrizzi, che interverrà il 21; e il giorno dopo Luca Ward che chiuderà la prima parte del festival riservata ai più piccoli.

Fra gli ospiti della seconda parte, invece, sono previsti il 23 Ambra Angiolini, Pupo e Carlo Buccirosso; Raul Bova il 24; e soprattutto, nei giorni successivi, Susan Sarandon, Jesse McCartney, Giovanna Mezzogiorno (che presenterà il 25 luglio il Premio Vittorio Mezzogiorno), seguiti da Nicolas Vaporidis, Margherita Buy, Piera Degli Esposti, il 26, nonchè, nella parte finale del festival, da Isabella Ragonese e Michele Riondino, il 27 luglio; Sabrina Impacciatore e Elijah Wood (ospite anche della Trilogia dell’Anello di Peter Jackson, evento speciale di cinema al Giffoni), il 28; il duo Ficarra e Picone, il 29; Margareth Madè, Valeria Solarino e Samuel L. Jackson, il 30; e Christian De Sica e Pupi Avati, il 31.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA