questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Gibson: un Machete lo salverà?

Attualità, Personaggi

24/04/2012

Ma come sceglie i suoi partner il vecchio bilioso Mel Gibson? Prima la cantante russa Oksana Gregorieva, che francamente bastava guardarla per capire come sarebbe andata a finire, poi lo sceneggiatore Joe Eszterhas, anche lui un personaggino niente male con le sue collane da mezzo chilo d'oro al collo. Entrambi con il vizietto del registratore. Certo Mel Gibson è indifendibile sotto tutti i punti di vista. Attacchi d'ira incontenibili che gli tolgono anche la voce (senti la registrazione postata su Youtube dall''amico' Joe) che sicuramente offendono, ma fanno pensare chiaramente ad una persona che sta male e che vuole farsi del male. Ma oltre alla rabbia incontenibile, colpisce anche la sua stupidità, di un uomo che dopo essere stato sputtanato (e rovinato professionalmente ed economicamente) dalle registrazioni telefoniche fatte da una donna diciamo non esattamente esemplare, ricade nel tranello di dare in escandescenze telefoniche senza pensare che anche in questo caso l'amico Joe, avrebbe potuto registrarlo. Dalla serie facciamoci del male. Peccato sia finita così, perché l'idea del film su Giuda Maccabeo era ottima. Ma a questo punto, dopo questa ennesima sfuriata e sputtanata solo un santo avrebbe potuto scommettere sull'ex Braveheart. E, come nelle favole, il santo sarebbe già arrivato. E si chiama Robert Rodriguez, regista pulp, sodale di Tarantino, e autore di cult come Grindhouse e Machete. Rodriguez - è ufficiale - ha proposto a Gibson un ruolo in Machete Kills. In questo sequel, che Rodriguez vorrebbe dirigere da solo (il primo era stato firmato da Rodriguez assieme a Ethan Maniquis), interpretato ancora una volta da Danny Trejo nel ruolo di Machete, ci sarebbe un ruolo perfetto per Gibson, quello del cattivo ovviamente. A pensarci bene una mossa geniale di Rodriguez che potrebbe sfruttare al massimo tutta la cattiva stampa di Gibson come eroe negativo. Nel cast dovrebbero tornare, compatibilmente agli impegni, anche Robert De Niro, Steven Seagal, Jessica Alba e Michelle Rodriguez. La trama vede oltre alla ennesima battaglia di Machete contro un cartello della droga messicano, l'arrivo sulla scena di un cattivo alla James Bond, che vuole dominare il mondo grazie a un'arma satellitare. Nel sequel sarebbe già previsto l'inseriemnto del trailer per il secondo sequel, Machete Kills Again... In Space!

L'unico problema è l'agenda di Rodriguez che oltre a Machete Kills deve conciliare le riprese di Sin City: A Dame to Kill For, le cui riprese però dovrebbero seguire quelle del primo film.

 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA