questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Giannini vs Placido

04/07/2007

Il Generale Dalla Chiesa (Giancarlo Giannini) e L'ultimo padrino (Michele Placido nei panni di Bernardo Provenzano). Due figure emblematiche, nel bene e nel male, della nostra storia recente in  due fiction tv presentate in due giorni distinti al RomaFictionFest e che rilanciano il grande cinema d'impegno civile.

Giancarlo Giannini è il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, Michele Placido il superboss mafioso Bernardo Provenzano. Due grandissimi attori in due fiction tv che ritraggono queste due figure antitetiche, il primo ucciso in un agguato "commissionato" dal secondo (catturato solo l'anno scorso dopo 43 anni di latitanza). Il RomaFictionFest presenta Il Generale Dalla Chiesa e L'ultimo padrino. Prima il "mandante" della tristemente tragica strage, poi (in programma il giorno 4) la "vittima" di quella strage. Chi fu Carlo Alberto Dalla Chiesa lo sappiamo dalle sue azioni chirurgiche, nel segno e nel nome dell'Arma - i Carabinieri - di cui portò alto il valore nel senso della difesa della legalità e di una fede incrollabile nelle istituzioni. Chi è stato Bernardo Provenzano (attualmente è recluso in un carcere di massima sicurezza) lo testimoniano, invece, i molteplici atti criminali che gli sono stati imputati, e inviati ai destinatari attraverso il metodo dei 'pizzini', foglietti che il boss scriveva di suo pugno nel casolare 'francescano' della latitanza. Due fiction profondamente diverse, eticamente ed umanamente diverse, non solo per i personaggi trattati, ma per un diametralmente opposto stile di scrittura e di regia. Per L'ultimo padrino Marco Risi, come con Maradona la mano di Dio, ha scelto un taglio prevalentemente documentario, fedele alle testimonianze e alla cronaca. Ripercorrendo attraverso una caccia all'uomo durata quarant'anni  le tracce del più famoso latitante di mafia del mondo, per fare emergere, un pò come in un puzzle, un ritratto del boss Bernardo Provenzano.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA