questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

in Paradiso con Verdone, all’inferno con Denzel e Daniel

Attualità

01/03/2012

Il titolo Posti in piedi in Paradiso è già un piccolo capolavoro. Coglie l'attimo, l'umore di un paese che non ha più voglia di illusioni. Ma se il Paradiso è occupato, con Verdone ed i suoi due compari vi consiglio di andare anche in purgatorio. Ne vale la pena. Come dice la barzelletta l'aria non sarà così limpida ma la compagnia è decisamente più divertente. Inoltre il purgatorio dei tre padri separati condannati alla povertà dagli assegni familiari, è molto simile a quello della maggioranza degli italiani, messi in mutande dalla crisi. Verdone nella sua splendida maturità  ha scoperto una leggerezza un pò malinconica che unita alla sua proverbiale autoironia rende il 'quadretto' dei neoseparati (neo)realisticamente esilarante.
Ma il paradiso di Verdone è l' eccezione. Per gli altri titoli rivolgersi all'inferno. Anzi agli inferni, visto che sono molte le storie che approdano in quei paraggi. A  cominciare da Safe House, dove scopriamo un Denzel Washington tutt'altro che onesto, ex agente venduto al miglior offerente e trasferito sotto falsa identità in una zona sperduta del Sudafrica, in attesa di rivelazioni sconvolgenti. O di qualcuno che gli chiuda la bocca, per sempre. Anche il giovane Daniel Radcliffe, nel suo primo ruolo dopo Harry Potter, deve affrontare gli inferni raccapriccianti di una casa maledetta, del fantasma vestito di nero di una donna infelice, di un villaggio sperduto dove i bambini muoiono a dieci anni ...
E cosa c'è di peggio dell'inferno di una prigione di massima sicurezza? E' proprio lì che si svolge Cesare deve morire, il film dei fratelli Taviani vincitore dell'Orso d'Oro al Festival di Berlino. Storia di un esperimento teatrale nel reparto speciale (fpm - fine pena mai) del carcere di Rebibbia, dove i reclusi mettono in scena il Giulio Cesare di Shakespeare. Anche Henry racconta un inferno, quello di una città, Roma, multietnica e violenta, campo di battaglia di bande di delinquenti dove la polizia cerca soltanto  di non lasciarsi sopraffare.
Anche quello di 50 e 50 è un inferno, o meglio lo sarebbe se il protagonista non decidesse di non accettarlo come tale, ma di affrontarlo con ironia. Stiamo parlando della storia di un giovane di 27 anni malato di cancro, che decide di raccontare la malattia come una commedia. Nella realtà (il film è tratto da una storia vera) ha funzionato. Quello de Gli sfiorati infine non è un inferno, visto che stiamo parlando del mondo dorato e superprotetto, almeno sul piano pratico, di due ragazzi di famiglie borghesi, ma rischia di diventarlo. Perché l'arrivo della sorellastra adolescente (sono figli dello stesso padre) con una maliziosa carica di provocazione e indolenza, sconvolgerà profondamente la vita di un giovane intellettuale.

Verdone in paradiso

Tra difficoltà economiche e sentimentali tre padri separati condividono un appartamento per  sbarcare il lunario. 
Posti in piedi in Paradiso
Regia Carlo Verdone, Con Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Marco Giallini, Carlo Verdone.
Commedia, Drammatico, Filmauro
Gallery - Trailer


alt text

Quel venduto di Denzel

Agente corrotto in odore di pentimento viene nascosto in Sudafrica. Ma la sua posizione viene individuata.
Safe House - Nessuno è al sicuro
Regia Daniel Espinosa, Con Ryan Reynolds, Denzel Washington, Brendan Gleeson, Lena Headey, Michael Ironside.
Azione, Thriller, Universal Italia.
Gallery - Trailer


Orso d’Oro per ergastolani

All'interno del carcere di Rebibbia, i detenuti in regime di massima sicurezza mettono in scena il Giulio Cesare di Shakespeare.
Cesare deve morire
Regia Paolo Taviani, Vittorio Taviani, Con  Salvatore Striano, Fabio Cavalli, Cosimo Rega, Giovanni Arcuri, Antonio Frasca, Juan Dario Bonetti, Vittorio Parrella.
76', Drammatico, Sacher Film.
Gallery - Trailer


blood story

Harry Potter è morto

Giovane avvocato alle prime armi viene inviato in uno sperduto villaggio per accertare le pratiche di eredità di una vecchia casa infestata dal fantasma di una donna e da una serie di  morti spaventose.
The Woman in Black
Regia James Watkins, Con  Daniel Radcliffe, Ciaran Hinds, Janet McTeer, Roger Allam, Sophie Stuckey.
95',Drammatico, Horror, Thriller, VIDEA - C.D.E.
Gallery - Trailer


Impossibili desideri

Un giovane ospita per una settimana la sorellastra adolescente belloccia e provocante alla vigilia delle nozze dei genitori.
Gli sfiorati
Regia Matteo Rovere, Con Joseph Gordon Levitt, Bryce Dallas Howard, Anna Kendrick, Seth Rogen, Anjelica Huston, Julia Benson, Jessica Parker Kennedy.
111', Drammatico, 01 Distribution.
Gallery - Trailer


blood story

Roma criminale

Due poliziotti indagano su due omicidi in mezzo ad una guerra tra bande di malavitosi nostrani  e africani.
Henry
Regia Alessandro Piva, Con Carolina Crescentini, Claudio Gioé, Aurelien Gaya, Pietro De Silva, Eriq Ebouaney, Paolo Sassanelli, Michele Riondino.
86', Azione, Commedia, Iris Film Distribution.
Gallery - Trailer


Scherzare per guarire

Ad un giovane di 27 anni viene diagnosticato un cancro che gli lascia il 50% di possibilità di sopravvivenza.
50 e 50
Regia Jonathan Levine, Con Joseph Gordon Levitt, Bryce Dallas Howard, Anna Kendrick, Seth Rogen, Anjelica Huston, Julia Benson, Jessica Parker Kennedy, Philip Baker Hall.
100', Commedia, Drammatico, Eagle Pictures.
Gallery - Trailer

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA