questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Ligabue - Uno tra palco e realtà

Attualità

07/12/2011

Intanto, causa festività dell'8 dicembre, le pellicole escono oggi, mercoledì 7 dicembre. Ma a parte la doppia festività, questo non è tradizionalmente un week end molto interessante sul piano degli incassi, perché gran parte della popolazione approfitta di questi giorni per comperare e addobbare i gadget natalizi: regali, alberi, presepi etc. Comunque escono ben sei titoli, quasi tutti a basso impatto 'commerciale'. Ad eccezione di Campovolo 2.0 che porta su circa 350 schermi tridimensionali il grande concerto del luglio scorso di Luciano Ligabue a Reggio Emilia. E che lascia prevedere incassi strepitosi. Commedia leggera e non troppo originale Cambio vita mette di fronte due amici, uno sposato e l'altro single, che per una strana magia si ritrovano ognuno nel corpo dell'altro, costretti ad affrontare i rispettivi menage familiari. Tutte le altre pellicole, in varie declinazioni, appartengono al filone d'autore. A cominciare da un titolo, The Artist, in apparenza minore, ma che aspira a diventare un cult natalizio. The Artist è  il film che sta facendo riscoprire al pubblico, che in Francia fa la fila per vederlo, la magia del cinema muto e in b/n. Si, avete letto bene. Vero e proprio caso cinematografico: ha vinto la Palma d'oro a Cannes per la migliore interpretazione maschile ed è considerato tra i favoriti degli Oscar, The Artist è la risposta magistrale del cinema d'autore che riscopre il muto, al dilagare del cinema ipertecnologico in 3D. Anche Mosse vincenti di Tom McCarthy gioca la carta del cinema indipendente e fuori dagli schemi, con uno strepitoso Paul Giamatti, alle prese con un ragazzo difficile, ma estremamente dotato nello sport.  Ma su questo fronte il titolo più estremo è sicuramente Enter the Void del francese Gaspar Noé, dove in omaggio al Libro Tibetano dei Morti vengono seguite le peregrinazioni dell'anima di un giovane spacciatore ucciso dalla polizia di Tokyo.

Concerto epocale

Un documentario tridimensionale dello storico concerto del Liga nella sua città di fronte a 120mila persone.
Ligabue 3D - Campovolo 2.0
Regia Marco Salom, Con Luciano Ligabue
108', musicale, Medusa.
Gallery - Trailer


alt text

Stelle del muto

La tenera amicizia tra una star del cinema muto al tramonto, a causa dell'avvento del sonoro, con una comparsa destinata a diventare una stella.
The Artist
Regia Michel Hazanavicius, Con Jean Dujardin, Bérénice Bejo, John Goodman.
100', b/n, Drammatico, Bim.
Gallery - Trailer


Ospite pagante

Nominato tutore di un cliente affetto da demenza senile, uno scalcinato avvocato-allenatore di una squadra di lotta greco romana deve prendersi in casa il bizzarro nipote del vecchio.
Mosse vincenti
Regia Tom McCarthy, Con Paul Giamatti, Amy Ryan, Bobby Cannavale.
106’, Commedia, Fox.
Gallery - Trailer


blood story

S'io fossi in te

Due amici dalle vite diametralmente opposte, uno sposato con figli, l'altro single incallito, dopo una sbornia si svegliano uno nel corpo dell'altro. 
Cambio vita
Regia David Dobkin, Con Ryan Reynolds, Jason Bateman, Mircea Monroe, Alan Arkin.
112’, Commedia, Universal.
Gallery - Trailer


Fantasmi a Tokyo

Un giovane spacciatore viene ucciso dalla polizia e la sua anima è condannata a vagare nella città di Tokyo. tra memorie del passato e drammatici eventi del presente.
Enter the void
Regia Gaspar Noé, Con Nathaniel Brown, Paz de la Huerta, Cyril Roy.
154', Drammatico, Bim.
Gallery - Trailer

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA