questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

John (Carter) vs Jonny (Groove). Le sfide del week end.

Attualità

08/03/2012

Week end strapieno di titoli, più del solito, anche per la coincidenza della semi-festività dell'8 marzo, Festa della donna. Due i titoli decisamente al femminile. Il primo, A simple life, una lezione di cinema minimalista 'alto', arriva da Hong Kong dove la regista Ann Hui racconta con elegante quanto toccante semplicità la storia del rapporto tra una vecchia domestica ed il suo padroncino, ottenendo meritatamente la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile all'ultimo Festival di Venezia. L'altro titolo rosa è la commedia francese La sorgente dell'amore, dove il regista de Il concerto Radu Mihaileanu strizza l'occhio alla 'primavera araba' ambientando in un villaggio del nord africa una storia furbetta di rivendicazione femminile. In controprogrammazione alla Festa della Donna - è uscito mercoledì 7 - il colossal della Disney-Pixar John Carter, un fanta-epico dal budget stratosferico che riecheggia, anche come maestosità, Avatar. Una fanta avventura, scritta cento anni fà da Edgar Rice Burroughs, con al centro un terrestre, ex ufficiale dell'esercito confederale all'epoca della guerra civile americana, catapultato sul pianeta Marte, tra deserti e avveniristiche metropoli, alieni con quattro braccia, cammelli, tribù bellicose, epiche battaglie, affascinanti principesse e nostalgia della terra. Tre titoli italiani, una commedia demenzial-zelighiana, una docu-fiction afro-campana e il sorprendente fanta-thriller dei Manetti Bros. Cominciamo dalla commedia: Ti stimo fratello, una vera scommessa sulla celebrity di Zelig Jonny Groove, rivista e corretta per il grande schermo, ad uso teen agers, ma non solo. Visto il livello degli scommettitori (Colorado Film e Warner Bros) probabilmente è nata una nuova stella. Dalla città più africana d'Europa (Saviano dixit) arriva Là Bas, dove le storie di ordinaria e necessaria (per la sopravvivenza) criminalità degli immigrati africani si intrecciano con la storia vera della strage del 18 settembre 2008 in cui furono uccisi sei nordafricani. Con L'arrivo di Wang i fratelli Manetti invece dimostrano che si possono fare degli eccellenti fanta-thriller anche in Italia e con budget all'osso, che non hanno nulla da invidiare ai costosissimi prodotti americani.  La bellissima Charlize Theron è invece la protagonista della commedia agrodolce Young adult, storia di una giovane scrittrice di successo dalla vita sentimentale disastrosa che decide dopo vari anni di tornare nella cittadina dove è cresciuta per riprendersi, e salvarlo dalla meschina vita di provincia, l'ex fidanzato del Liceo.
In un menù così ricco e articolato non poteva mancare uno spy-thriller, magari con un protagonista come Richard Gere. The double mette in scena la caccia ad un morto: un killer del Kgb ufficialmente ucciso in uno scontro con un agente della Cia (Gere) che con ogni probabilità e tornato in azione.

Guerre marziane

Fantascienza vintage, creatività Pixar  ed effetti speciali all'avanguardia per una fantastica avventura marziana, epica e romantica. 
John Carter
Regia Andrew Stanton, Con Ciarán Hinds, Mark Strong, Taylor Kitsch, Willem Dafoe, Bryan Cranston, Lynn Collins, James Purefoy.
132', Fantascienza, Disney.
Gallery - Trailer


alt text

Da Zelig al grande schermo

Dopo il botto di Checco Zalone tocca ora a Jonny Groove, all’anagrafe Giovanni Vernia, tentare il grande salto.
Ti stimo fratello
Regia Giovanni Vernia, Con Giovanni Vernia, Maurizio Micheli, Susy Laude, Stella Egitto, Carmela Vincenti, Bebo Storti, Diego Abatantuono.
100', commedia, Warner Bros.
Gallery - Trailer


Sciopero del sesso

In uno sperduto paese del Marocco un gruppo di donne decide di attuare uno sciopero del sesso, per convincere i loro uomini a diventare collaborativi.
La sorgente dell’amore
Regia Radu Mihaileanu, Con  Hafsia Herzi, Leila Bekhti, Zinedine Soualem.
135',  Commedia, Drammatico, BIM Distribution.
Gallery - Trailer


blood story

Gomorra in salsa africana

Il ‘romanzo di formazione criminale' di un giovane immigrato di colore nella realtà di Castel Volturno, definita da Saviano "la più africana delle città europee".
Là bas - Educazione Criminale
Regia Guido Lombardi, Con  Kader Alassane, Moussa Mone, Esther Elisha, Billy Serigne Faye, Fatima Traore, Salvatore Ruocco.
100',Drammatico, Cinecittà  Luce.
Gallery - Trailer


Talvolta ritornano

Dopo il suo divorzio, una sceneggiatrice torna nella propria città natale e cerca di riallacciare i rapporti con il suo ex fidanzato del liceo, che ora è sposato con figli.
Young Adult
Regia Jason Reitman, Con Charlize Theron, Patrick Wilson, Patton Oswalt, Elizabeth Reaser.
94', Commedia, Universal Italia.
Gallery - Trailer


blood story

Le spie resuscitano?

Agente della CIA in pensione viene richiamato in servizio dopo l’omicidio di un senatore che sembra commissionato dai sovietici.
The Double
Regia Michael Brandt, Con Topher Grace, Richard Gere, Stephen Moyer, Stana Katic.
100’, thriller, Eagle.
Gallery - Trailer


Roma extraterrestre

Chiamata da un poliziotto per trascrivere le dichiarazioni di un certo Mister Wang, una giovane interprete di cinese deve rimanere sempre bendata.
L’arrivo di Wang
Regia Antonio Manetti, Marco Manetti, Con Ennio Fantastichini, Francesca Cuttica, Li Yong, Juliet Esay Joseph, Antonello Morroni, Jader Giraldo.
80', fanta-thrille, Iris Film
Gallery - Trailer


blood story

Elogio della semplicità

Hong Kong. Una anziana domestica che ha dedicato la vita all'accudimento del suo padroncino, si ammala. Sarà lui adesso  a prendersi cura di lei.
A Simple Life
Regia Ann Hui, Con Andy Lau, Deanie Ip, Wang Fuli.
117', Drammatico, Tucker.
Gallery - Trailer

 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA