questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

FESTIVAL DI ROMA SIGLATO ACCORTO CON SANTA CECILIA

Attualità

15/09/2008
Festival Internazionale del Film di Roma - Siglato accordo quadriennale con Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Un accordo quadriennale studiato in tutti i dettagli è stato raggiunto in questi giorni tra l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e la Fondazione Cinema per Roma. Lo hanno congiuntamente firmato il Presidente dell’Accademia, Bruno Cagli, e il Presidente della Fondazione, Gian Luigi Rondi, alla presenza del Ministro dei Beni Culturali On.le Sandro Bondi e del suo Capo Gabinetto Salvatore Nastasi.

L’accordo riguarda la disponibilità riservata alla Fondazione della Sala Santa Cecilia e di altri spazi di servizio, all’interno dell’Auditorium, in cui far svolgere le manifestazioni del Festival Internazionale del Film di Roma, sulla base di un canone stabilito fra entrambe le parti anche con il determinante contributo del Ministero. Con l’occasione, si sono cominciate a prevedere le date in cui si svolgeranno le manifestazioni del Festival, oltre a quelle già fissate per l’anno in corso, dal 22 al 31 ottobre, quelle per il 2009, dal 15 al 23 ottobre. In attesa di definire prossimamente anche quelle del 2010 e del 2011 tenendo presenti sia le necessità dei programmi dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, sia le esigenze dei calendari delle manifestazioni cinematografiche italiane il cui svolgimento è da prevedersi in prossimità delle date in questo momento allo studio.

Rondi, firmato l’accordo, si è detto soddisfatto che, riconoscendo la presenza del cinema all’Auditorium, si sia venuti incontro a quella funzione culturale immaginata fin dall’inizio, insieme con la musica, per una struttura di tale importanza. Egualmente soddisfatti il Presidente Gianni Borgna e l’Amministratore Delegato Carlo Fuortes della Fondazione Musica per Roma, che gestisce l’Auditorium Parco della Musica ed è socio fondatore di Cinema per Roma, perché l’accordo è in linea con quanto già previsto dallo Statuto di quest’ultima e dalle convenzioni già firmate dalle rispettive Fondazioni.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA