questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Festival di Cannes: per l’Italia corrono le donne

Attualità, Eventi

17/04/2014

Per una strana coincidenza, mentre lo sguardo ironico e sorridente di Marcello Mastroianni campeggia nel poster ufficiale del Festival, il Festival di Cannes 2014 dall'Italia ha scelto solo donne.  

"Le meraviglie" di Alice Rohrwacher sarà l'unico film italiano in concorso al Festival in programma dal 14 al 25 maggio. "Incompresa" di Asia Argento sarà invece presentato nella sezione "Un certain Regard"

La regista trentaduenne, sorella dell'attrice Alba, alla seconda prova dopo Corpo celeste, selezionato due anni fa dal Festival di Cannes nella sezione Un certain regard e successivamente vincitore del David di Donatello come regista esordiente, concorrerà per la Palma d'Oro con altri diciassette autori tra cui Jean-Luc Godard che torna in concorso a 84 anni con Adieu au langage, David Cronenberg con Maps to the stars, Olivier Assayas con Clouds of Sils Maria, i fratelli Dardenne con Deux jours, une nuit, Atom Egoyan The Captive, Ken Loach con Jimmy's Hall, Tommy Lee Jones con The Homesman.

Asia Argento con il suo Incompresa sarà nella sezione dedicata a giovani cineasti e nuovi linguaggi Un Certain Regard. Una storia autobiografica, scritta dalla stessa Argento, ambientato nel 1984, con al centro una bambina di nove anni, interpretata da Giulia Salerno, che vive con difficoltà la separazione dei genitori, interpretati da Charlotte Gainsbourg e Gabriel Garko. 

Il festival sarà aperto da Grace of Monaco, il film diretto dal francese Olivier Dahan, protagonista Nicole Kidman nei panni della principessa-attrice a inaugurare, fuori concorso, in anteprima mondiale il 14 maggio.

 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA