questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Ferzan Ozpetek conquista gli Usa

Attualità, Personaggi

11/06/2012

Ozpetek da esportazione. Con la sua ultima fatica, Magnifica presenza, il regista turco d'adozione italiana, conquista gli Usa. Dopo aver aperto con la pellicola l'undicesima edizione di Open Roads, il festival del cinema italiano a New York, è stato accolto calorosamente dal pubblico del Lincoln Center. "Hanno saputo ridere e commuoversi allo stesso tempo - dice felice il regista - e sono rimasti tutti fino alla fine, fermandosi anche al dibattito dopo il film".

Questa non è l'unica soddisfazione per Ozpetek, che è anche fresco vincitore del Ciak d'oro per la miglior regia e miglior attore protagonista con Magnifica Presenza (il film ha avuto anche nove candidature ai Nastri d'argento).

"Non c'è miglior premio del riconoscimento del pubblico - ci tiene a sottolineare - Inoltre se sei in un paese straniero e riesci a far emozionare a 360 gradi hai fatto bingo".

L'elemento dei fantasmi poi sembra essere piaciuto particolarmente al pubblico americano. "Sono più abituati al soprannaturale degli europei - spiega - In Italia o in Turchia qualcuno ha esclamato: "Certo però i fantasmi...". Qualcuno dopo il film mi ha addirittura detto che gli piacerebbe avere in casa delle presenze proprio come succede nella storia".

Niente paura però, il regista tornerà presto in Italia per lavorare a nuovi progetti. Orgoglioso racconta di aver ricevuto anche una tessera di socio a vita per il Moma, dove nel 2008 gli è stata dedicata una retrospettiva.

 

 

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA