questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Fast & Furious 7: un week end da 384 milioni

Attualità, Box Office

05/04/2015

L'ultimo capitolo della saga Fast & Furious e l'ultimo film interpretato dal compianto Paul Walker ha portato a casa un risultato superiore a tutti i precedenti capitoli, segnando un nuovo record per Universal, conquistando la palma di quarto miglior esordio planetario di sempre. In Usa nei tre giorni del week end si calcola che Fast & Furious 7 abbia incassato 143,6 milioni di dollari, che accanto ai 240,4 milioni incassati nei 63 territori internazionali dove è uscito, portano il totale di questo stupefacente settimo capitolo a 384 milioni di dollari. Si moltiplicano i record, dopo quello di miglior giorno d'apertura di sempre nel mese di aprile (67,3 milioni di dollari), miglior weekend d'esordio di sempre nel mese d'aprile (143.6 milioni di dollari)  e nono incasso di sempre del week end in Usa (143 milioni). Il confronto con i precedenti capitoli è impietoso:  97,3 milioni d'esordio di Fast & Furious 6,  86 milioni per Fast & Furious 5, 71 milioni per Fast & Furious 4 e rendono plasticamente l'idea di come questa saga sia riuscita a crescere negli anni, diventando uno dei franchise più redditizi della storia. Universal nel frattempo ha annunciato che intende realizzare altri tre episodi del franchise , per farlo arrivare fino al decimo capitolo.  Furious 7 è il secondo strike di Universal nel giro di due mesi, dopo lo strepitoso successo di Cinquanta sfumature di grigio che nel week end ha superato quota 566 milioni di dollari worldwide. 

Per quanto riguarda il botteghino nordamericano dopo i 143 milioni di Furious7 troviamo il cartoon Dreamworks Home - A Casa con 27,4 milioni e 95 complessivi, seguiti in terza posizione dalla commedia Get Hard con Will Ferrell-Kevin Hart con 12,7 milioni per 57 complessivi ed infine in quarta posizione Cenerentola che supera quota 167 milioni in Usa (maggior incasso del 2015) e sfiora i 400 milioni worlwide.

Quinta piazza per Insurgent che supera quota 100 milioni domestici e 224 a livello mondiale.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA