questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Exodus: Ridley Scott rivela nuovi dettagli

Attualità

29/08/2014

Arriverà in Italia il prossimo 15 gennaio 2015 il kolossal biblico diretto da Ridley Scott basato sul libro dell’Esodo, il secondo libro della Torah ebraica e della Bibbia cristiana.

Exodus Dei e Re è la storia del profeta Mosè e dell’esodo del popolo ebraico in schiavitù in Egitto. Il film è girato in Marocco, Spagna e Inghilterra. Nel cast troviamo Christian Bale nei panni di Mosè, Joel Edgerton nelle vesti del faraone Ramses II, Aaron Paul (Giosuè), Sigourney Weaver (Tuya, la madre di Ramses), Sir Ben Kingsley, John Turturro e Indira Varma.

Ma è proprio il cast 'stellare' del film ad aver suscitato delle critiche. Un blog australiano ha infatti accusato Ridley Scott di aver 'passato una mano di bianco' sulla storia biblica in seguito alla scelta di un cast formato quasi esclusivamente da attori bianchi, per raccontare una storia sicuramente 'più di colore'. Ridley Scott ha risposto di aver cercato di rispettare la varietà etnica di quella zona geografica, ma ha aggiunto che il film è incentrato soprattutto sul personaggio di Mosè. 

"L’Egitto era un crocevia fra Africa, Medio Oriente e Europa, pertanto abbiamo scelto attori di etnie differenti: iraniani, spagnoli, arabi." Ma quello che a Scott preme maggiormente è sottolineare che il film è incentrato soprattutto sulla figura di Mosè e del suo fratellastro Ramses II, sulla responsabilità e sui dubbi che Mosè deve affrontare. "E’ un personaggio che continua a mettere in discussione sé stesso, quello che prova e non prova, quello cui crede e quello cui non crede… Christian Bale ha superato ogni aspettativa." 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA