questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Eurimages -  European Co-production Award assegnato alla produttrice turca Zeynep Ӧzbatur

Attualità

30/10/2010

Il vincitore della quarta edizione dello EUROPEAN CO-PRODUCTION AWARD - Prix Eurimages, importante riconoscimento al ruolo decisivo delle co-produzioni nell’industria cinematografica europea, è stato appena annunciato al Festival Internazionale del Film di Roma, durante  il pranzo che si è tenuto nell’ambito della “Fabbrica dei progetti | New Cinema Network”, a cui hanno partecipato numerose personalità dell’industria cinematografica e della stampa.


Il premio di quest’anno viene conferito a un produttore che si sia distinto nel cooperare strettamente con altre società europee di produzione nello sviluppare e promuovere al meglio il cinema europeo: Zeynep Ӧzbatur, tra i più importanti nomi della produzione internazionale, a capo della Zeyno Film Production con sede a Istanbul in Turchia. Zeynep Ӧzbatur è una produttrice cinematografica i cui titoli più recenti includono il pluripremiato THREE MONKEYS e CLIMATES, entrambi diretti da Nuri Bilge Ceylan e realizzati grazie al supporto di Eurimages.

Si è diplomata presso la Marmara University – Department of Cinema and Television – nel 1991. Zeynep lavora nel campo della produzione cinematografica e pubblicitaria dal 1986. Nel 1994 è divenuta uno dei membri fondatori di CO Productions, che ha prodotto numerosi spot pubblicitari.


Ha recentemente fondato una propria società di produzione, la Zeyno Film, che si occupa anche di formazione per giovani professionisti del cinema in Turchia. Lo European Co-production Award – Prix Eurimages verrà consegnato durante la cerimonia degli European Film Awards (EFA) a Tallinn, in Estonia, il 4 dicembre 2010. EURIMAGES è un fondo che supporta la co-produzione, la distribuzione e la promozione delle opere cinematografiche europee, istituita dal Consiglio d’Europa nel 1998. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.coe.int/Eurimages

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA