questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Emmy Awards, le Serie Tv vanno sempre più forte

Attualità, Serie TV

09/07/2010

E’ finito Lost e, nonostante la sesta serie abbia lasciato tiepidi molti fan di una delle serie televisive che sono entrate nella storia, la nomination come Migliore Attore a Matthew Fox (nella foto) è sacrosanta dato che nelle ultime puntate l’attore è veramente da brivido. Ma quelle che ora vanno per la maggiore e che hanno ottenuto più nomination agli Emmy Awards (gli Oscar della Tv) sono Glee (creata da Ryan Murphy quello di Nip/Tuck) e Modern Family. E su tutti The Pacific la miniserie della HBO sulla II° Guerra Mondiale che si è aggiudicato 24 nomine.

19 per Glee, 17 per Mad Men serie che ha trionfato l’anno scorso, e a seguire 15 per l’amatissima 30 Rocks creata di Tina Fey con Alec Baldwin  e 13 per Lost. Altra tendenza delle serie tv è coinvolgere in camei o in qualche puntata attori famosi. Così Javier Bardem parteciperà a Glee e Matt Damon a 30 Rocks. Tra le serie drammatiche va fortissimo True Blood con al centro vampiri ed umani, la grande tendenza del momento e una nomination va a Conan O’Brien nonostante la brevissima presenza alla stagione attuale del Tonight Show sulla NBC - Jay Leno, che lo ha sostituito, senza ottenere alcuna nomination.

Tra gli attori la fanno da padrone quelli del cast di Glee e Modern Life oltre Jim Parsons per The Big Bang Theory, così come per Steve Carell per The Office, anche se l’attore ora ha lasciato la serie, lo straordinario Hugh Laurie per il suo Dottor House e l'immancabile Tony Shalhoub per Monk. Nominata ancora una volta anche Toni Collette per The United States of Tara.

La premiazione verrà presentata da Jimmy Fallon al Nokia Theatre di Los Angeles il 29 agosto e andrà in onda dal vivo per la prima volta in trent'anni.


VAI AL SITO DEGLI EMMY

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA