questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Edgar Allan Poe diventa detective, arriva The Raven

Attualità

22/03/2012

Sette uscite cinematografiche in questo weekend che sta per iniziare e The Raven è una di queste. John Cusack è chiamato a vestire i panni di Edgar Allan Poe, questa volta nella veste di detective.

Diretta da James McTeigue, la pellicola, che ovviamente si riferisce alla celebre poesia dell’autore americano, racconta le vicende dell’ultima settimana di vita di Poe. Quando una madre e sua figlia vengono ritrovate brutalmente assassinate nella Baltimora del XIX secolo, il detective Emmet Fields, fa una scoperta sorprendente: il delitto è simile in maniera davvero inquietante ad un omicidio già descritto nei minimi particolari sul giornale locale, in una serie di racconti scritti dall'emergente Edgar Allan Poe. Mentre Poe viene interrogato dalla polizia, viene commesso un altro raccapricciante omicidio, ispirato anch’esso ad una sua storia. Davanti all'evidenza che un pazzo mitomane utilizza i racconti dello scrittore come ispirazione per i suo crimini, Fields chiede a Poe di aiutarlo. E quando sembra che qualcuno vicino a Poe potrebbe diventare la prossima vittima dell'assassino, la posta in gioco diventa ancora più alta e l'uomo dovrà utilizzare tutte le sue capacità deduttive per cercare di risolvere il caso prima che sia troppo tardi.

The Raven coniuga la paura con la ricostruzione d’epoca, la recitazione accurata con i particolari raccapriccianti. Nel film, girato in gran parte a Budapest, troviamo anche Luke Evans nei panni dell’Ispettore Emmett Fields, Domnhall Gleeson ed Alice Eve, una donna dell’Ottocento molto forte, libera e determinata, ma anche debole e bisognosa d’aiuto, per definizione della sua interprete.

Cusack si è preparato al ruolo studiando attentamente la letteratura gotica, genere ci cui era già appassionato. “Ho incontrato esperti che potevano rispondere alle mie domande, e così, a poco a poco, ho messo insieme i particolari utili a tracciarne il ritratto – ha spiegato - Anche se era un pazzo, in guerra con il mondo intero, Poe era comunque una persona calda, un grande romantico che amava le donne più di ogni altra cosa e le trattava come divinità, mettendole sul piedistallo».

Cusack parla di grande onore nell’interpretare un personaggio simile, che lo intrigava già dai tempi della scuola. “ E’ stato un pioniere del subconscio – afferma - Ognuno può avere su di lui un’opinione diversa, ma questo nessuno può negarlo”.

Inizialmente la parte era stata offerta a Jeremy Renner, che ha però dovuto rinunciare in seguito all’inizio delle riprese di Mission Impossible - protocollo fantasma. Anche Ewan McGregor era stato contattato per interpretare Emmett Fields, ruolo poi affidato a Luke Evans.

 

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA