questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Ebert vs Perez Hilton sulla morte di Dunn

Attualità

21/06/2011

In Italia non è molto conosciuto, ma negli Stati Uniti Roger Ebert è una celebrità, come critico cinematografico e arguto osservatore dello show business. Oltre ad avere un spazio fisso sul Chicago Sunday Times, anche online ovviamente, recentemente ha aperto un suo spazio anche subTwitter dove in pochissimo tempo ha ricevuto 400.000 iscrizioni. Ieri, in seguito alla tragica morte  dell'attore di Jackass Ryan Dunn avvenuta in seguito ad un incidente stradale, Ebert ha commentato la notizia, ponendo la domanda se la morte di Dunn non fosse da collegare alla guida in stato di ubriachezza.
Chiudendo il post di 140 caratteri con la frase: "Amici, non permettete ai Jackasses di bere e guidare".
Quasi immediatamente è stato sommerso dai commenti dei fan della star defunta, che disapprovando l'accostamento del bere con la morte del loro idolo gli intimavano di chiedere scusa.
Ebert non è stato l'unico a sollevare dei dubbi sulla dinamica dell'incidente che ha tolto la vita a Ryan Dunn ed al suo passeggero (di cui si ignora l'identità), visto che Dunn, poche ore prima dell'incidente aveva postato sempre su Twitter delle foto mentre stava bevendo. Poi, in serata, è arrivato il commento finale di Ebert  "I lettori di Perez Hilton (un celebre sito di gossip che aveva condannato il commento di Ebert)  sono d'accordo con me e non con Perez sul mio tweet su Ryan Dunn. Ha bevuto, si è messo alla guida e due persone sono morte."

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA