questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

E’ morto l’attore Remo Remotti

Attualità, Personaggi

22/06/2015

E' morto a Roma all'età di 90 anni Remo Remotti. Il decesso è avvenuto  al Policlinico Gemelli, dove l'artista era ricoverato dal 18 giugno scorso a causa di una grave malattia ematologica che ne ha determinato la morte. precisa una nota dell'ospedale romano. 

Laureatosi in legge, era emigrato in Sudamerica nel 1951 dove aveva vissuto per sette anni. Inquieto e vitalissimo, Remotti aveva lavorato nei cimiteri americani di guerra nel 1948, per fare poi il tassista in Peru', l'operaio in Germania, il funzionario di una ditta farmaceutica a Milano, il pittore, l'attore, il poeta e lo scrittore umoristico a Roma, la sua città d’adozione. Per tre volte e' stato ricoverato in clinica psichiatrica e per due volte e' stato sposato, con due donne che si chiamavano Luisa. Lascia una figlia nata quando aveva 64 anni.

Amato da Nanni Moretti, con il quale ha girato cinque film, come da Scola o Bellocchio, ma anche da Coppola che lo volle nel suo Padrino III, e con una lunga carriera in teatro, specie nelle cantine romane, dall'Alberico all'Orologio.

"La scomparsa di Remo Remotti - dichiara il ministro di Beni culturali e Turismo Dario Franceschini - priva il nostro paese di un artista poliedrico e vivace: attore, scrittore, cantante e poeta romanesco che nel corso della sua vita ha avuto il privilegio di lavorare con i maggiori registi italiani in film originali e di grande successo. Indimenticabile la sua canzone 'Mamma Roma addio' amata da intere generazioni che è subito diventata inno dell'anticonformismo".

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA