questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Due clip per 50 e 50

Attualità, Clip

28/02/2012

Si può raccontare la terribile esperienza di una malattia rischiosa come il cancro con leggerezza ed un pizzico di humor? Secondo Jonathan Levine (Fa’ la cosa sbagliata) e lo sceneggiatore Will Reiser sì. La storia di 50 e 50 che sarà nelle nostre sale a partire da Venerdì è non a caso ispirata alla vera storia di Reiser. Inizialmente il titolo prescelto era I'm With Cancer poi cambiato in Live With It, per poi diventare definitivamente 50 e 50.

Adam ha una vita grandiosa, una ragazza, ed è un artista di talento. Ad appena 27 anni sembra avere tutto. Ma quando inizia a sentire un forte dolore alla schiena, scopre di avere una forma rara di cancro. La sua vita cambia in un baleno. I locali cedono il passo alle cliniche, i vernissage alle sessioni di consulenza e i piani per il futuro alle strategie per la sopravvivenza. Umorismo e sofferenza si scontrano in un viaggio toccante e spesso esilarante attraverso un mondo a cui un giovane uomo è completamente impreparato. Il suo migliore amico, Kyle, utilizza la condizione di Adam per attirare le ragazze e fare del sesso per empatia, la madre lo mette in secondo piano rispetto alle sue paure, la sua ragazza Rachael (Bryce Dallas Howard) si tiene occupata altrove e cerca di distrarsi con una sempre più frenetica vita sociale, e Katherine, giovane terapeuta assegnata al suo caso, fatica a tenere il passo con le esigenze del terzo cliente mai avuto, in un film inaspettatamente divertente che ci ricorda che a volte una risata è davvero la miglior medicina.

Protagonista è Joseph Gordon Levitt, subentrato alla prima scelta James McAvoy, affiancato da Anna Kendrick, Bryce Dallas Howard, e Seth Rogen che è anche produttore.

Oggi vi mostriamo due clip!

http://youtu.be/KI54Cz5VI-Q

http://youtu.be/yh91VeUcPgU

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA