questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Doug Liman e la rivolta di Attica

Attualità

17/02/2010

Il regista Doug Liman e lo sceneggiatore Geoffrey Fletcher (candidato all’Oscar per Prescious) lavoreranno fianco a fianco per raccontare la rivolta nella prigione di stato di Attica, New York, che ebbe luogo il 9 settembre 1971. Gli scontri tra guardie carcerarie e prigionieri esplosero in seguito alla proteste dei prigionieri che da tempo chiedevano migliori condizioni di vita. A scatenare la rivolta fu però l'omicidio del detenuto di colore George Jackson, ucciso in California mentre tentava di evadere da San Quintino. La guerriglia durò quattro giorni, causando la morte di 32 detenuti e 10 ostaggi, 39 dei quali morti durante l'assalto della polizia di stato.

Il padre del regista, Arthur Liman, fece parte della New York State Special Commission, volta a indagare sui fatti, firmando il rapporto sulla rivolta che portò alla luce le responsabilità del Governatore Nelson Rockefeller e delle autorità carcerarie.

Questo il commento di Liman dopo una recente visita ad Attica: "il tour è stato sconvolgente. Abbiamo ripercorso le orme dei detenuti al momento dell'assalto alle guardie. Abbiamo visto i termosifoni che hanno strappato via dal muro per abbattere i cancelli. Ne siamo usciti con tante storie da raccontare, nomi e contatti di persone che erano lì per continuare la nostra ricerca".

Liman si occuperà anche della produzione del film insieme a David Bartis con la loro Hypnotic, a Elliot Abbott e a Avrum Ludwig.

Fonte: Hollywood Reporter

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA