questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Domani Anne Hathaway annuncia le candidature agli Oscar

Attualità, Eventi

01/02/2010

Sara' l'attrice Anne Hathaway ad annunciare domani sera le candidature agli Oscar 2010. La Academy of Motion Picture Arts and Sciences, ha affermato che l'attrice 27enne affianchera' il presidente Tom Sherak nella conferenza stampa di presentazione dell'elenco dei nominati della 82° edizione degli Academy Award. La notte degli Oscar, che sara' condotta da Steve Martin e Alec Baldwin, si terra' invece il 7 marzo, due settimane dopo la data dell'anno scorso per evitare di sovrapporsi ai Giochi Olimpici invernali a Vancouver.

Inutile dire che c'è una grande attesa per questo annuncio, un attesa che non si registrava da molti anni. Gli interrogativi che si aprono sono molti. Il primo riguarda ovviamente Avatar. Nessuno dubita più che il film di James Cameron sarà nella 'decina' dei concorrenti al miglior film, ma inoltre il film di Cameron riuscirà a piazzarsi in quasi tutte le categorie (come successe a Titanic) compresa quella di miglior regia. Le candidature nelle sezioni tecniche (effetti, sonoro, fotografia, scenografia etc.) sono scontate.

Altro dilemma da oscar è la cosiddetta "Guerra dei Roses" che tutti si attendono tra i due ex Cameron - Bigelow candidati rispettivamente per Avatar e per The Hurt Locker. La guerra tra i due si accenderà anche nella categoria della miglior regia? Certo fa impressione vedere due potenziali contendenti così sproporzionatamente diversi lottare per la vittoria. Miracoli del cinema e dell'Academy che giustamente deve premiare il talento non necessariamente un blockbuster. Certo è che in questo caso tra i contendenti quasi certi (Avatar, The Hurt Locker, Tra le nuvole, Bastardi senza gloria etc.) il talento non manca. Altra domanda non da poco: ce la farà Invictus, il nuovo e come sempre bellissimo, film di Clint Eastwood a rientrare nelle nomination dopo essere stato snobbato da Golden Globes e carie associazioni? Nella categoria miglior film d'animazione quest'anno la Disney Pixar di Up non ha già la vittoria in tasca, e dovrà vedersela soprattutto con Coraline e Ponyo sulla scogliera. I primi dieci titoli dei concorrenti al miglior film straniero sono stati già annunciati (con l'esclusione di Babaria). Nella cinquina è certa la contesa tra i due maggiori pretendenti: Un profeta ed Il nastro bianco.

 

 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA