questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Diego Abatantuono compie 60 anni

Attualità, Personaggi

20/05/2015

Attila Flagello di Dio, Eccezziunale veramente, Mediterraneo … grazie Diego, da oggi 20 maggio 2015 splendido sessantenne, ci hai regalato allegria insegnandoci a fare autoironia, un dono veramente prezioso. Oggi Diego Abatantuono spenge 60 candeline, ed è come se fosse il compleanno di uno di famiglia. Pertanto ricordare anche in modo sommario i suoi personaggi, che lo hanno fatto diventare a pieno titolo uno dei Re della commedia italiana, è il minimo che possiamo fare. Diego (adesso ti spiego) inizia nel cabaret negli anni 70, dove crea il personaggio del ‘terrunciello’, fino ad un esordio ‘fulminante’ nel senso che il suo faccione lasciò subito il segno in Il tango della gelosia accanto a Monica Vitti, e successivamente le due pellicole diventate dei cult con le nuove generazioni: Eccezzziunale...veramente ed Attila flagello di Dio. Un sodalizio con Gabriele Salvatores che prosegue da circa quaranta anni (hanno fondato insieme a Maurizio Totti la Colorado Film), ed i ruoli ‘su misura’ in Mediterraneo, Marrakesh Express, Puerto Escondido

Accanto al suo accentuato lato comico, che lo ha fatto diventare una presenza familiare presso il grande pubblico, Diego Abatantuono ha dimostrato notevoli doti da attore drammatico,  con Regalo di Natale e La cena per farli conoscere di Pupi Avati, Io non ho paura di Salvatores, per tornare in questi ultimi anni alla commedia con Happy Family ancora una volta diretto da Salvatores, Il peggior Natale della mia vita di Alessandro Genovesi. 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA