questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Diaz, la clip backstage degli scontri

Attualità, Clip

30/03/2012

Il regista Daniele Vicari sul set di Diaz, intento a preparare una delle scene degli scontri. E' il contenuto della clip di oggi, apparsa sul canale Youtube di Fandango, che porterà la pellicola in sala il 13 Aprile.

"Il 21 luglio 2001 è la giornata più nera del G8 di Genova, a causa di inspiegabili gesti di violenza provocati dai dissidenti più facinorosi, i cosiddetti black block. Per reprimere i disordini e placare le contestazioni, le forze dell'ordine assaltano durante la notte la scuola Diaz, divenuta il dormitorio di 93 manifestanti, lasciandosi andare in sanguinosi pestaggi di cui nessuno sembra capire le motivazioni e aprendo la via a una serie di dubbi sull'operato della polizia, in concomitanza con gli abusi perpetrati da alcuni funzionari nei confronti di persone trattenute nella caserma Bolzaneto. Agli episodi, cui seguono dei processi giudiziari, assistono il giornalista Luca Gualtieri (Elio Germano) e il poliziotto Max Flamini (Claudio Santamaria), che ferma il pestaggio definito da lui stesso "macelleria messicana".

Presentato durante il Festival di Berlino, il film ha ottenuto il premio speciale del pubblico, oltre ad una standing ovation da parte della stampa presente. Diaz non è il primo film legato al cinema civile prodotto da Fandango: Le mani forti di Franco Bernini e Segreti di Stato di Paolo Benvenuti hanno già provato ad esplorare in maniera diversa stragi come quelle di Piazza della Loggia e di Portella della Ginestra. In parte anche un film scanzonato come Ora o mai più di Lucio Pellegrini rifletteva su quanto accaduto al G8 di Genova nella caserma Bolzaneto. Si dovrebbe fare più ‘cinema civile’- ha commentato Domenico Procacci - perché non si può lasciare il cinema italiano ad un modello unico di cinema e con un’offerta fondata esclusivamente sulla commedia. Noi vogliamo continuare a mantenere alta e salda un’attenzione per i contenuti sociali".

http://youtu.be/PXAMJ2b8WZE

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA